Altre scritte vergognose su Macerata in corso Matteotti

Stavolta, a farle, sono stati gli anarchici

Altre scritte vergognose su Macerata in corso Matteotti
Lecco e dintorni, 19 Febbraio 2018 ore 09:00

Corso Matteotti, altre scritte oscene, ancora su Macerata.

Corso Matteotti, altre scritte vergognose sugli episodi di Macerata

Altre scritte vergognose in Corso Matteotti, proprio là dove la scorsa settimana era apparso un murales “inneggiante” a Luca Traini. La vernice era già stata stesa per coprire il messaggio infame, che però ora è stato totalmente sostituito da uno nuovo, di direzione politica opposta. “Macerata sarà vendicata”, dice ora quel povero muro, sempre facendo riferimento ai terribili episodi di violenza di Macerata, avvenuti lo scorso 3 febbraio. E se prima le scritte erano accompagnate dalla croce celtica, ecco che ora è apparso il simbolo dell’anarchia.

Il post di Anghileri

“È proprio vero che la mamma degli imbecilli è sempre incinta”, è il commento caustico su Facebook di Alberto Anghileri, consigliere comunale di “Con la sinistra cambia Lecco”. Lui stesso, qualche giorno fa, sempre su Facebook, aveva segnalato la presenza della scritta precedente, chiedendo l’immediata rimozione da parte del Comune.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia