Calolzio

Scappa all’alt dei Carabinieri a bordo di una Lancia Delta. Fermato, in auto aveva 390 grammi di cocaina

Dopo un inseguimento di oltre un chilometro....

Scappa all’alt dei Carabinieri a bordo di una Lancia Delta. Fermato, in auto aveva 390 grammi di cocaina
Cronaca Valle San Martino, 26 Gennaio 2021 ore 09:36

Scappa all’alt dei Carabinieri. Fermato, in auto aveva 390 grammi di cocaina. L’inseguimento è scattato pomeriggio di sabato a Capriate: in manette un 43enne di Calolzio.

Scappa all’alt dei Carabinieri a bordo di una Lancia Delta. Fermato, in auto aveva 390 grammi di cocaina

Nel tardo pomeriggio di sabato 23 gennaio i Carabinieri di Treviglio hanno tratto in arrestato un italiano pregiudicato di 43 anni residente in provincia di Lecco, a Calolzio. Si tratta di Roberto Rusconi. Dopo un inseguimento di oltre un chilometro scattato a Capriate, a bordo dell’auto dell’uomo è stato ritrovato un quantitativo di 390 grammi di cocaina.

L’inseguimento

A intervenire sono stati gli uomini del Comando di Treviglio, che erano in servizio per il controllo del territorio nei pressi della rotonda di Leolandia di Capriate. I Carabinieri hanno notato transitare a velocità sostenuta una Lancia Delta con alla guida una persona sospetta. Hanno intimato alla vettura di fermarsi, ma l’automobilista ha cercato di fuggire. Dopo circa un kilometro e mezzo di inseguimento, il fuggitivo ha urtato un cordolo a bordo strada, forando una gomma. Ha allora cercato di scappare a piedi, ma è stato bloccato dai militari. Nella sua auto sono stati trovati sette panetti di cocaina per un peso complessivo di 390 grammi. Trasferito in caserma, l’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione a fini di spaccio di stupefacente.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli