Iniziativa

RunTogether 2020: la staffetta “a distanza” del K-Team Gefo FOTO

Una vera e propria staffetta in cui il passaggio di testimone avviene però con un selfie rigorosamente a distanza dei due runners coinvolti.

RunTogether 2020: la staffetta “a distanza” del K-Team Gefo FOTO
Lecco e dintorni, 21 Maggio 2020 ore 15:33

Questo è un periodo difficile per tutti i runners: prima lo stop forzato agli allenamenti della quarantena, ora l’obbligo di correre in solitaria e rispettando tutte le norme di sicurezza; così gli atleti del K-Team Gefo hanno pensato a un metodo alternativo per allenarsi insieme ma distanti.

“RunTogether 2020”

“Come società abbiamo sempre sottolineato ai nostri iscritti l’importanza del rispetto delle regole e del distanziamento sociale in questa situazione così difficile in cui mai nessuno si era trovato prima – spiegano dal K-Team Gefo – Gli allenamenti di gruppo però ci mancavano troppo ed ecco che da una battuta abbiamo inventato un modo alternativo di allenarci ‘insieme ma distanti’ sempre rispettando tutte le regole in vigore. E’ nata così la ‘RunTogether 2020’, una vera e propria staffetta in cui il passaggio di testimone avviene però, con un selfie rigorosamente a distanza dei due runners coinvolti”.

Dalla sede del Gefo a Olginate alla vetta del Monte Tesoro

La «RunTogether 2020» è partita questa mattina, giovedì 21 maggio, dalla storica sede Gefo di piazza Roma a Olginate, con un po’ di sali e scendi prima verso Valgreghentino e Airuno e poi verso Galbiate; spingendosi fino a Lecco per arrivare poi a Calolzio e risalire passando per Monte Marenzo, Torre de’ Busi ed Erve fino alla vetta del Monte Tesoro (1.408 metri), dove storicamente la società Gefo ha sempre festeggiato i suoi anniversari e neanche a farlo apposta proprio in occasione del 55° anno di fondazione dell’associazione Olginatese. “Un bel giro che abbiamo potuto organizzare grazie all’entusiasmo dei circa 30 partecipanti, senza dimenticare gli accompagnatori a 4 zampe, i supporters per il tifo (sempre a distanza) e chi ha dato una mano a livello organizzativo, coprendo una distanza approssimativa di 60 chilometri in circa 7 ore di percorso – concludono dalla società olginatese – Siamo molto contenti del risultato, che dimostra, nel nostro piccolo e per quel che ci compete, come con spirito di iniziativa e lavoro di squadra si possa tirar fuori il buono dalle situazioni di difficoltà. Speriamo che questo possa essere un esempio positivo per noi e per tutti”.

3 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia