Rotary Club Lecco: l'avvocato Rota passa il testimone al dottor Tricomi

Il neo presidente: "ll Rotary  consente un impegno sociale operativo, personale e di gruppo, senza fronzoli e attento  alle necessità dei nostri tempi"

Rotary Club Lecco: l'avvocato Rota passa il testimone al dottor Tricomi
Lecco e dintorni, 29 Giugno 2018 ore 18:30

Passaggio di testimone al Rotary Club Lecco: il dottor Paolo Tricomi ha raccolto l'importante eredità lasciata dall'avvocato Francesca Rota.

Il passaggio di consegne al Rotary Club Lecco

Mercoledì i membri dello storico club lecchese si sono riuniti per   ringraziare la dottoressa Rota e "accogliere" come loro nuova guida il noto anatomopatologo. Il collare presidenziale, "ceduto" dalla presidentessa uscente al neo numero uno del club è da sempre segno di onore per chi lo indossa e fonte di grande soddisfazione. Il momento della reciproca spillatura è stato significavo ed emozionate: Francesca Rota ha spillato Paolo Tricomi e gli ha donato il martello, simbolo della presidenza del club, mentre Paolo Tricomi ha spillato Francesca Rota come segno dell’impegno da ex-presidente.

Tricomi: "Rotary sempre attento alle necessità dei nostri tempi"

Paolo Tricomi nato nel 1948 e laureato a Pavia in medicina e chirurgia è socio del Rotary Club Lecco dal 2007.  Già  Presidente tra il 2011 e il 2012, durante la cerimonia ha voluto sottolineare le ragioni della suo impegno rotariano “Il Rotary  consente un impegno sociale operativo, personale e di gruppo, senza fronzoli e attento  alle necessità dei nostri tempi. Esalta i valori dell’amicizia e della solidarietà. Spero di essere all’altezza di questo nuovo impegno e sono certo che tutti  i soci del mio club mi daranno una mano".

2 foto Sfoglia la gallery