Cronaca
Drammi nel Lario

Ripartite le ricerche del giovane disperso a Onno. A Porlezza trovato un cadavere nel lago

A Oliveto in azione i sommozzatori anche con l'ausilio  del rover per le ricerche in profondità.

Ripartite le ricerche del giovane disperso a Onno. A Porlezza trovato un cadavere nel lago
Cronaca Lago, 23 Luglio 2020 ore 09:52

Sono ripartite questa mattina le ricerche del giovane disperso a Onno dal pomeriggio di ieri, mercoledì 22 luglio 2020.

Ripartite le ricerche del giovane disperso a Onno

Il 26enne, di origini rumene, aveva affittato una barca insieme ad un amico e i due si erano tuffati in acqua ma  si erano trovati entrambi in difficoltà. Il più giovane dei due ragazzi, un 24enne, è stato soccorso mentre il 26enne è stato inghiottito dalle acque del lago. Le ricerche di ieri non hanno purtroppo dato esito quindi stamattina a Oliveto sono tornati i Vigili del Fuoco. A scandagliare lo specchio di acqua dove è avvenuto l'incidente sono i sommozzatori, anche con l'ausilio  del rover per le ricerche in profondità.

A Porlezza trovato un cadavere nel lago

 

Intanto all'alba di oggi è stato trovato un cadavere nel lago.  Come riportano i colleghi di primacomo.it  la macabra scoperta è avvenuta intorno alle 5.45, a Porlezza. L’allarme è scattato sul lungolago Matteotti. Sul posto si sono attivati i Carabinieri di Menaggio, l’automedica, la Croce Azzurra di Porlezza e i Vigili del fuoco. Recuperato a due metri dalla riva un corpo esanime. Si tratta di un’anziana di 79 anni. Spetterà poi alle Forze dell’ordine ricostruire quanto accaduto.

 

Seguici sui nostri canali