Civate

Rifiuti, al via la rivoluzione del sacco rosso

Dal 2 luglio parte il nuovo sistema di raccolta dell'indifferenziata: "Chi non ha ancora provveduto ritiri il kit nella sede di Silea"

Rifiuti, al via la rivoluzione del sacco rosso
Cronaca Lecco e dintorni, 25 Giugno 2021 ore 13:59

E’ partito il conto alla rovescia per il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti. Dal 2 luglio anche a Civate sarà attivo il nuovo servizio di misurazione puntuale dei rifiuti indifferenziati che non dovranno più essere conferiti nel sacco trasparente (che non verrà più ritirato), bensì nel nuovo sacco rosso munito di un chip Rfid associato a ogni famiglia o azienda. Il Comune invita chi ancora non abbia provveduto a procurarsi i sacchi rossi presso la sede di Silea spa, in via Vassena 6, nei seguenti giorni e orari: da lunedì a venerdì dalle 15 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13.

Stop al sacco trasparente, in vista multe per chi li espone

"Ad oggi l'87% delle utenze domestiche ha ritirato la fornitura di sacchi rossi - sottolinea il vicesindaco Simone Scola, assessore all'Ambiente - Per quanto riguarda le utenze non domestiche, sono circa una quarantina quelle che devono ancora ritirare la fornitura di sacchi rossi o accordarsi con Silea per il ritiro qualora le quantità di rifiuti non fossero gestibili coi sacchi. Si raccomanda quindi, per il rifiuto indifferenziato di esporre unicamente i sacchi rossi a partire dal 2 luglio. I sacchi non conformi non saranno ritirati e l'utente dovrà provvedere a riesporli correttamente al successivo passaggio utilizzando il sacco rosso. L'errata esposizione dell'immondizia potrà essere soggetta a controlli e sanzioni. Con la collaborazione di tutti procederemo verso una gestione dei rifiuti più consapevole, riducendo l'impatto ambientale"
Tutte le informazioni relative alla raccolta differenziata sono sintetizzate nel calendario 2021, scaricabile sul sito istituzionale del comune (http://www.comune.civate.lc.it/c097022/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/20678).