Rette più care all’Opera Pia Magistris ma solo per chi è arrivato nel 2009

All'Opera Pia Magistris che è residente dal 2009 pagherà 17 euro in più al mese.

Rette più care all’Opera Pia Magistris ma solo per chi è arrivato nel 2009
Lecco e dintorni, 09 Dicembre 2017 ore 16:18

Lo ha deciso la Giunta di Valmadrera per la casa di riposo Magistris

Alla casa di risposo Magistris rette invariate per tutti gli altri

Casa di riposo Opera Pia Magistris: le rette saranno più care, ma solo per chi è residente dal 31 dicembre 2009. Per tutti gli altri invece niente impennate dei costi. Lo ha stabilito l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Donatella Crippa. Dice il primo cittadino: “La Giunta ha fornito gli orientamenti generali e le linee di indirizzo per il governo della casa di riposo Opera Pia Magistris per il 2018. Come obiettivo principale abbiamo posto il mantenimento degli standard per la conservazione dell’attuale livello di  funzionamento e di accreditamento”.

Niente adeguamento Istat

“Per il secondo anno consecutivo, abbiamo deciso inoltre, per consentire l’accesso al servizio a tutti gli anziani potenzialmente interessati, di mantenere invariate le rette. Infatti non sarà applicato l’adeguamento Istat dello 0,9%”. Gli ospiti che entreranno in struttura nel corso del 2018 e quelli già inseriti dal 2010 continueranno a pagare una retta mensile di 1.871 euro (l’ultimo adeguamento risale al gennaio 2016).

I residenti da più tempo pagheranno 17 euro in più

Per quanto riguarda invece gli anziani che sono entrati in casa di risposo nel periodo antecedentemente il 31.12.2009 ci saranno dei cambiamenti. Conclude il sindaco: “Per completare il percorso di unificazione retta concordato nel 2014 ed arrivare a pagare una quota identica a quella valida per coloro che sono entrati in struttura dal 2010, avranno un adeguamento retta pari a 17 euro al mese”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia