Cronaca
Lecco

Ragazzini colti da "malore" nel cuore della notte nel bosco: salvati dai pompieri

Sulla vicenda indagano gli uomini della Questura

Ragazzini colti da "malore" nel cuore della notte nel bosco: salvati dai pompieri
Cronaca Lecco e dintorni, 26 Luglio 2022 ore 10:31

Sarno le forze dell'ordine, che sono intervenute insieme ai sanitari,  ai Vigili del fuoco e agli uomini del Soccorso alpino a stabilire cosa sia accaduto: quel che è certo è che diversi  ragazzini hanno avuto bisogno di essere tratti in salvo dopo essere  stati colti da "malore" nel cuore della notte nel bosco. E' successo nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 agosto a Lecco e precisamente in località Cavagiozzo, ai piedi della funivia che porta ai piani d'Erna.

Ragazzini colti da "malore" nel cuore della notte nel bosco: salvati dai pompieri

La richiesta di auto è scattata intorno all'una di notte: a sentirsi male sono stati alcuni giovanissimi che si trovavano nella zona impervia. Non è escluso che con loro ci fossero altre persone e le forze dell'ordine stanno cercando di capire se, in zona, sia stata organizzata una sorta di festa dove i giovani potrebbero aver alzato, non poco, il gomito.

Proprio una intossicazione potrebbe infatti essere alla base del malore che ha colto i giovani. Come detto sopra  Malnago si sono diretti gli uomini del 118, gli agenti della Questura di Lecco, i soccorritori del Cansas e anche i una squadra del nucleo Speleo Alpino Fluviale.

Proprio i pompieri hanno imbarellato e caricato sul defender (il mezzo fuopristrada)  un ragazzo e accompagnato via terra in collaborazione con il Cnsas le altre persone presenti. Una volta raggiunta  la strada il ragazzo che ha necessitato del trasportato in barella  perchè non in grado di reggersi sulle proprie gambe è stato consegnato al personale del 118.

Una nottata davvero difficile per i soccorritori: l'intervento tecnico urgente è durato  infatti circa 3 ore.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter