Ballabio

Ragazzi al lavoro per fare più bello il paese

Intervento al parco Grignetta per i ragazzi della Util'Estate con "base" nella Baita che riapre

Ragazzi al lavoro per fare più bello il paese
Valsassina, 18 Luglio 2020 ore 08:33

Ragazzi della Util’Estate di Ballabio al lavoro per far più bello il paese: il primo gruppo di giovani volonterosi è stato visto all’opera nel parco Grignetta, che sta scrollandosi di dosso il pesante retaggio della chiusura dovuta all’emergenza Covid. L’amministrazione comunale, per ordinanza del sindaco Alessandra Consonni, ha recentemente disposto la riapertura dei giochi dei bimbi con sanificazione quotidiana, e in questi giorni i giardinieri hanno sistemato prati e siepi. Ora sono scesi in campo anche i ragazzi che, dopo un’accurata disinfezione sotto il coordinamento della cantoniera comunale Giusy Adamoli, hanno riposizionato tavoli e panche per ridare piena vita al parco. Poi è toccato alle cancellate, riverniciate con grande scrupolo, ed alla manutenzione più generale.

Ragazzi al lavoro per fare più bello il paese

Come “base” i ragazzi stanno utilizzando l’accogliente Baita Grignetta, realizzata dall’amministrazione comunale sul medesimo spazio dell’obsoleto tendone impraticabile per buona parte dell’anno.
“Stanno lavorando con grande entusiasmo e senso di responsabilità – commenta Alessandra Consonni -, li ringrazio per l’impegno e le loro famiglie per l’educazione che hanno trasmesso. La loro buona volontà dimostra che abbiamo fatto bene, vista la domanda molto superiore agli altri anni, ad aumentare l’offerta dei posti a disposizione e il relativo contributo economico: un gesto d’incoraggiamento per questi ragazzi era opportuno”.

“Infine – conclude il sindaco – rilevo con soddisfazione che la baita, frequentata da numerosissime persone nello spazio di neppure un anno, oltre alle ricorrenti feste e raduni famigliari, oltre alle 20 richieste di associazioni per eventi/incontri, alle 3 richieste di scuole e nido, al Consiglio comunale che vi abbiamo svolto, diventa un punto di riferimento per i giovani e confermo che è a disposizione anche dei ragazzi che ne faranno richiesta per trascorrere delle serate in un luogo accogliente e sicuro. Ricordo che la Baita Grignetta viene gratuitamente assegnata su domanda inoltrata agli uffici comunali, sulla base di un preciso regolamento approvato in Consiglio comunale, per cui tutti i ballabiesi possono richiederla”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia