Cronaca
Mistero

Proseguono senza sosta le ricerche di Alberto Ongania, scomparso venerdì

In campo Vigili del Fuoco, uomini del Soccorso Alpino e militari della Guardia di Finanza

Proseguono senza sosta le ricerche di Alberto Ongania, scomparso venerdì
Cronaca Lago, 14 Novembre 2022 ore 14:03

Proseguono senza sosta le ricerche di Alberto Ongania, scomparso venerdì senza più dare proprie notizie. Il perledese, 53 anni,  cuoco al Crotto di Bologna, frazione di Perledo, è scomparso nel nulla ormai da tre giorni e i soccorritori sono impegnati nella giornata di ieri, domenica 13 novembre 2022,  nel tentativo di individuarlo e riportarlo a casa.

Proseguono senza sosta le ricerche di Alberto Ongania, scomparso venerdì

Le operazioni di ricerca come detto sono iniziate ieri e in campo sono scesi i  Vigili del fuoco di Lecco e i tecnici del CNSAS che si sono attivati su richiesta della Prefettura di Lecco. Per tutta la giornata le ricerche sono andate avanti senza sosta e sono state sospese sono con il calar del buio.

Grande mobilitazione

Oggi, lunedì 14 novembre 2022,  soccorritori di nuovo in movimento. I Vigili del Fuoco sono in azione con le squadre SAF ( speleo alpino fluviale) squadre SAPR ( Abilitate all'utilizzo dei droni per le ricerche dall' alto ) e con i TAS ( topografia applicata al soccorso ) a bordo del furgone UCL ( che funge da posto comando avanzato).

Mobilitati anche gli uomini del Soccorso Alpino e i militari della Giardia di Finanza. La zona delle ricerche è quella delle aree impervie tra Perledo e Varenna, nei pressi del sentiero del Viandante.

L'appello

L'appello apparso su facebook

Seguici sui nostri canali