Profughi a Missaglia e Monticello, ecco chi c’è dietro la onlus

I progetti di accoglienza della Cross vedono protagonisti personaggi molto noti e in vista

Profughi a Missaglia e Monticello, ecco chi c’è dietro la onlus
14 Novembre 2017 ore 07:30

Il caso dei profughi a Missaglia e Monticello continua a fare discutere. Mentre le Amministrazioni comunali tentano di opporsi al progetto della Onlus Cross, mandando avanti gli uffici tecnici, nella nostra inchiesta spieghiamo chi sono i soggetti coinvolti nella vicenda.

La onlus dei profughi

I soggetti che stanno gestendo i progetti di accoglienza a Missaglia e Monticello sono già noti alle cronache per altre vicende. Un imprenditore, un ex subcommissario alla gestione dell’emergenza dei rifiuti in Campania e una politica nota a Cologno Monzese nelle file del partito democratico. Abbiamo intervistato il coordinatore del sodalizio. Che spiega nel dettaglio il progetto. Parlando delle ipotesi di Lomaniga di Missaglia, ma anche di quella di Monticello. E non solo.

L’inchiesta completa sulla Onlus Cross e l’intervista al suo coordinatore sul Giornale di Merate in edicola da martedì 14 novembre

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia