Processo Sorrentino e Castagna la parola alle difese

Udienza fiume oggi per consentire l'arringa degli avvocati di Sorrentino e Castagna

Processo Sorrentino e Castagna la parola alle difese
21 Novembre 2017 ore 19:18

Gli avvocati di Sorrentino e Castagna: “ha fatto tutto Minervini”

Per Sorrentino e Castagna chiesta l’assoluzione

Assoluzione per non aver commesso il fatto. E’ questa la richiesta presentata stamattina in – Tribunale a Lecco –  dalle difese dell’odontotecnico Francesco Sorrentino e del geometra comunale Maurizio Castagna per una presunta mazzetta a Palazzo Bovara per accelerare una pratica di Marco Rota. Rota lo ricordiamo aveva costruito i suoi box – nel rione di Acquate – su un terreno di proprietà della sua famiglia, ma la rampa d’accesso insisteva su una piccola proprietà comunale.

L’avvocato Pelizzari

Lunghissime le arringhe degli avvocati Valentina Ramella e Stefano Pelizzari, per Sorrentino e delle sorelle Marilena e Patrizia Guglielmana per Castagna. Ha detto l’avvocato Pelizzari: “Tutta la vicenda è stata gestita male da Marco Rota, che pur avendo torto marcio e non essendo ancora in possesso della servitù di passaggio aveva fissato la data dei rogiti”. Quindi si rivolge all’avvocato Giovanni Minervini che “gli chiede dei soldi per ungere una non meglio precisata macchina comunale: lui dice sempre “quelli del Comune”.

L’avvocato Guglielmana

Per l’avvocato Guglielmana è “Minervini ad aver rovinato Castagna, persona sempre irreprensibile”. E ancora. “Era Minervini a vivere al di sopra delle sue possibilità e quando gli si è presentata l’occasione non ha esitato a coglierla al volo”. Di qui le richieste di assoluzione.

Il pm Zannini aveva chiesto 6 anni di reclusione

Il pm Silvia Zannini aveva chiesto sei anni di reclusione per i due imputati.  Senza il beneficio delle attenuanti generiche “visto il comportamento processuale tenuto dagli imputati e le dichiarazioni mendaci rilasciate”. Infatti secondo il pubblico ministero Silvia Zannini, il geometra Maurizio Castagna e l’odontotecnico Francesco Sorrentino non meritano sconti. Si torna in aula a dicembre.

Ampio servizio sul Giornale di lecco in edicola lunedì 27 novembre.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia