Lutto

Presidente dell’Unicef vittima del Covid, dolore a Lecco

La locale sezione presieduta da Annamaria Novielli piange la scomparsa di Francesco Samengo

Presidente dell’Unicef vittima del Covid, dolore a Lecco
Lecco e dintorni, 10 Novembre 2020 ore 12:50

Presidente dell’Unicef vittima del Covid, dolore a Lecco la locale sezione presieduta da Annamaria Novielli piange la scomparsa di Francesco Samengo.

LEGGI ANCHE Covid, ma non solo: la mortalità raggiunge i livelli di marzo. In provincia di Lecco 505 vittime del Coronavirus

Presidente dell’Unicef vittima del Covid, dolore a Lecco

Uomo di profondo impegno, ha portato avanti la mission della nostra organizzazione con spirito di abnegazione e costanza” ricordano dal comitato regionale e da quello lecchese.

Presidente dell’UNICEF Italia dal 2018, grazie alla sua sensibilità e incessante dedizione ha saputo stringere importanti collaborazioni per realizzare un mondo migliore per tutte le bambine e i bambini. Francesco Samengo aveva contratto il virus COVID-19 ed era ricoverato da alcuni giorni allo Spallanzani a Roma.

“Siamo profondamente addolorati, è per tutti noi una grave perdita; continueremo nella nostra mission con tutta l’energia che ci ha trasmesso in questi anni. Ci stringiamo con grande affetto alla sua famiglia a cui, purtroppo, in questo periodo di emergenza, non possiamo essere vicini anche fisicamente.”

Francesco Samengo è stato volontario UNICEF per oltre venti anni, componente del Consiglio Direttivo poi dal 2001 Presidente del Comitato Regionale della Calabria per l’UNICEF e Presidente Nazionale dal 2018.

(Foto Unicef)

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia