Poste Italiane apre un nuovo centro di distribuzione

Ha aperto le porte a Barzanò un nuova struttura di recapito della società, che renderà le operazioni di consegna più funzionali.

Poste Italiane apre un nuovo centro di distribuzione
Casatese, 28 Luglio 2019 ore 10:30

Venerdì scorso Poste Italiane ha aperto un nuovo centro di smistamento e distribuzione per la corrispondenza in Via Leonardo da Vinci 38, a Barzanò, che consentirà di ridurre i tempi di consegna nella zona e di migliorare l’efficienza del servizio.

Poste Italiane e la necessità di una nuova struttura

L’ufficio postale, grazie alla posizione strategica, è caratterizzato da un bacino di competenza ampio, che comprende oltre a Barzanò i territori dei comuni di Barzago, Bulciago, Casatenovo, Cassago Brianza, Castello Brianza, Colle Brianza, Costa Masnaga, Cremella, Dolzago, Garbagnate Monastero, Molteno, Monticello Brianza, Nibionno, Rogeno, Sirone, Sirtori e Viganò. La nuova organizzazione garantisce inoltre una gestione ottimale delle risorse, anche in funzione del nuovo modello “Joint Delivery”, introdotto in provincia di Lecco a partire dal mese di Aprile 2019, il quale prevede la consegna della corrispondenza anche al pomeriggio e nei week-end.

I vantaggi forniti

All’interno del Centro di Barzanò sono stati previsti ampi spazi luminosi e accoglienti, adeguati per carico/scarico e smistamento della corrispondenza. Si completa così il processo di riunificazione del recapito, che consente a un’unica struttura di gestire risorse e processi, creando presidi territoriali baricentrici rispetto al territorio servito, per un servizio di distribuzione più veloce ed accurato. La consegna della corrispondenza è articolata su due reti di recapito distinte, seppur integrate: la prima, denominata “linea di base”, garantisce la consegna quotidiana di tutti i prodotti postali nella propria area di competenza; la seconda, chiamata “linea business”, viene utilizzata per la consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce in fasce orarie estese fino alle 19.45 e durante i fine settimana.

Efficienza degna di una catena di montaggio

L’organico è composto da circa 30 persone, che hanno a disposizione per il recapito quotidiano 17 motomezzi Liberty 125 e 9 Panda. I portalettere sono inoltre dotati di palmari e pos. La media giornaliera è di oltre 12.000 pezzi lavorati e circa 50 pacchi consegnati, su un totale di quasi 15.000 civici e 30.000 abitazioni, oltre 1.200 negozi, più di 500 uffici e 2.400 ditte.

Al centro la responsabile Anna Rita Fanci (in maglietta bianca)

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia