Pane sospeso, Confcommercio Lecco soddisfatta

Stabiliti i giorni del ritiro nei negozi: in questa prima fase coinvolti Caritas e Croce Rossa Italiana

Pane sospeso, Confcommercio Lecco soddisfatta
Lecco e dintorni, 13 Dicembre 2017 ore 15:26

Il bilancio di Confcommercio Lecco a un mese dall’avvio dall’iniziativa

Confcommercio Lecco in prima linea

A un mese dall’avvio il progetto Pane Sospeso dimostra la sua bontà e conferma il suo valore. L’iniziativa è stata voluta da Confcommercio Lecco, Comune di Lecco e Comitato Noi Tutti Migranti per aiutare, grazie all’acquisto e al dono del pane, i bisognosi presenti sul territorio comunale di Lecco. Gli organizzatori rinnovano l’invito ai cittadini e ai consumatori perché compiano questo gesto concreto di sostegno. Pane Sospeso, nato all’interno del Patto di Comunità siglato tra Comune di Lecco e Confcommercio Lecco, si articola in due fasi: il cliente che entra in uno nei negozi coinvolti dal progetto (finora sono 12) può acquistare un quantitativo anche minimo di pane che lascia in sospeso presso il punto vendita stesso. Dopodichè gli operatori delle associazioni segnalate provvedono a ritirare il pane secondo l’agenda definita in ciascun negozio e a distribuirlo ai bisognosi da loro seguiti.

Coinvolte Caritas e Croce Rossa Italiana

Le associazione benefiche coinvolte, che in questa prima fase sono Caritas e Croce Rossa Italiana, si fanno carico del ritiro del pane alle 9 nei  negozi aderenti. Ecco il calendario diviso per giorni. Lunedì presso Panificio Negri di corso Matteotti, Panificio Sartor di via Partigiani, Panificio Ciresa di via Capodistria e di via Petrarca. Martedì presso
Delikatessen di via Malpensata e Linfarinata di via Bovara. Mercoledì presso Alimentari Valseschini di via Paisiello e Dolce Forno di corso Emanuele Filiberto. Giovedì presso Panificio Regazzoni di via Virgilio e Punto Pane di via Mascari; Panificio Vaccani di via Belfiore e Il Pane di Gianola di via Tonio da Belledo. Sono previste raccolte straordinarie anche sabato 16 presso l’Alimentari Valseschini e sabato 23 e 30 dicembre presso Panificio Sartor.

Un progetto partito un mese fa

Il progetto era stato presentato il 31 ottobre presso la sede di Confcommercio Lecco alla presenza del membro di Giunta dell’associazione (e panificatore) Peppino Ciresa, dell’ assessore alle Politiche Sociali del Comune di Lecco, Riccardo Mariani, e del referente del progetto per il Comitato, Andrea Massironi (affiancato al tavolo da Guerino Donegà e Maria Andreotti).

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia