Nuova tegola sul Celeste: la Corte dei Conti sequestra 5 milioni a Formigoni

Maxi confisca dei magistrati contabili

Nuova tegola sul Celeste: la Corte dei Conti sequestra 5 milioni a Formigoni
Lecco e dintorni, 21 Giugno 2018 ore 12:21

Nuova tegola sul Celeste: la Corte dei Conti sequestra 5 milioni a Formigoni. Come riporta Il Fatto Quotidiano “La Corte dei Conti della Lombardia ha disposto il sequestro di 5 milioni di euro a carico dell’ex Governatore della Regione Roberto Formigoni per la vicenda Maugeri”

Sequestrati 5 milioni di euro al lecchese Formigoni

La vicenda, ritornata prepotentemente di attualità in coincidenza con il processo di Appello, riguarda un presunto giro di corruzione. Formigoni infatti avrebbe ricevuto oltre 400mila euro, tra contanti, orologi, spese per viaggi tra il Sudafrica e la Croazia e il noleggio di jet e barche da Guarischi, per conto di un imprenditore, in cambio dello sblocco di stanziamenti.

La prima condanna

L’ex governatore di Regione Lombardia, in primo grado era stato condannato a sei anni. Durante l’ultima udienza del processo di secondo grado addirittura il Pm ha chiesto un inasprimento della pena avanzando una richiesta di condanna a 7 anni e 6 mesi di carcere. Ora i pm “contabili” hanno chiesto il conto al lecchese, sequestrandogli 5 milioni. La somma sarebbe equivalente ai “vantaggi” ricevuti illecitamente da Formigoni.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia