Cronaca
Sanitari e forze dell'ordine mobilitati

Notte della Vigilia violenta tra risse e aggressioni

A Lecco, in pieno centro, mentre rintoccavano le campane della messa di mezzanotte, si è scatenata una rissa in via Anghileri, dietro Palazzo delle Paure.

Notte della Vigilia violenta tra risse e aggressioni
Cronaca Lecco e dintorni, 25 Dicembre 2021 ore 07:45

E' stata una notte della Vigilia di Natale violenta nel lecchese con diversi episodi che hanno reso necessario l'intervento di forze dell'ordine e sanitari per risse e aggressioni.

Notte della Vigilia violenta tra risse e aggressioni

L'episodio più grave è avvenuto nel cuore della notte, intorno alle 2 a Cassago Brianza. Qui un ragazzo di 33 anni  stato aggredito in via Cascina Nuova. Inizialmente le sue condizioni hanno destato estrema preoccupazione tanto che la centrale operativa dell'Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza ha inviato sul posto due messi di soccorso, l'auto medica con gli uomini del 118 e  l'ambulanza con i volontari di Lurago d'Erba. Mobilitati anche i Carabinieri della Compagnia di Merate ai quali spetterà il compito di ricostruire i contorni dell'aggressione. Il 33enne è stato prontamente curato sul posto: le sue condizioni, seppur serie, dopo il primo intervento, non sono fortunatamente apparse critiche. E' stato quindi trasferito in codice giallo all'ospedale San Gerardo di Monza.

Quello a Cassago non è stato l'unico episodio violento. A Lecco, in pieno centro, mentre rintoccavano le campane della messa di mezzanotte, si è scatenata una rissa in via Anghileri, dietro Palazzo delle Paure. E' successo proprio pochi minuti prima di mezzanotte. Diversi i giovani coinvolti e ad avere la peggio, dal punto di vista sanitario è stata una ragazza di 29 anni che è stata soccorsa dai volontari della Croce Rossa di Lecco. Per lei non si è reso necessario il trasporto in ospedale. Sulla vicenda indagano gli uomini della Questura di Lecco.