Non c’è pace per i pendolari: ieri treno fermo, oggi “acqua alta” FOTO E VIDEO

La situazione ormai è diventata a dir poco insostenibile.

Non c’è pace per i pendolari: ieri treno fermo, oggi “acqua alta” FOTO E VIDEO
Lecco e dintorni, 31 Maggio 2018 ore 09:53

Non c’è davvero pace per i pendolari lecchesi. Solo ieri sera l’assurda, incredibile scandalosa (gli aggettivi si sprecano davvero) vicenda dei viaggiatorori costretti a scendere dal treno e a incamminarsi lungo i binari perchè il convoglio è rimasto fermo e nessuno ha fornito loro spiegazioni. E’ successo tra le stazioni di Cernusco Lombardone e Olgiate Calco Brivio. Questa mattina invece il treno delle 7.59 da Lecco per Milano sembrava… la brutta versione di Venezia.

Pendolari lecchesi a dir poco bistrattati

“Come il treno delle 7:22 del 25/5 anche stamattina sul treno delle 7:59 non ci sediamo per acqua alta. Neanche fossimo a Venezia” ha scritto stamattina Mary Fogli, responsabile del Comitato Trasporti Lecchese sul gruppo facebook del sodalizio. Ciò a corredo di foto inequivocabili.

3 foto Sfoglia la gallery

 

L’Odissea di ieri

Ecco invece alcuni video dell’Odissea vissuta ieri dai pendolari nel Meratese.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia