Motociclista morto: domani i funerali

Bonacina, volontario alla festa di Foppaluera di Brivio, lascia la moglie Marilena e il figlio Aronne

Motociclista morto: domani i funerali
29 Ottobre 2017 ore 09:42

Lunedì alle 15.30 a Brivio i funerali del motociclista morto

L’addio a Bonacina, il motociclista morto

Verranno celebrati domani, lunedì, alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di Brivio, i funerali di Eugenio Bonacina, il motociclista morto venerdì all’ospedale Manzoni di Lecco. Il pensionato di 68 anni è morto a seguito delle ferite riportate durante l’incidente avvenuto giovedì, poco dopo le 7. Lo scontro con una Jeep è avvenuto lungo la Sp 342 all’altezza del rotonda di Beverate. Ex operaio della Pirelli, Bonacina era molto conosciuto e stimato in paese, soprattutto per l’impegno e la passione con cui svolgeva l’attività di volontario all’interno della festa di Foppaluera. Per tutti lui era semplicemente il re del fritto di pesce. Appassionato di caccia, Bonacina svolgeva anche il ruolo di giudice nelle sfilate e nelle manifestazioni canine.

L’incidente al mattino presto

Giovedì mattina, Bonacina stava tornando a casa in sella al suo scooter dopo aver fatto colazione, come tutte le mattine, al Baby Bar di Beverate. Un appuntamento, quello con il caffè e la lettura del giornale, per lui quotidiano. Nel viaggio di ritorno verso casa si è consumata la tragedia. Per motivi ancora al vaglio dei carabinieri di Brivio, intervenuti sul posto per i rilievi, Bonacina si è scontrato con una Jeep condotta da un uomo residente a Calco.

Condizioni da subito gravissime

La caduta al suolo è stata violentissima, anche perchè in seguito all’impatto con l’asfalto, Bonacina ha perso il casco, battendo violentemente la testa per terra. Trasportato in codice rosso all’ospedale Manzoni di Lecco, il pensionato è stato sottoposto subito a un delicato intervento medico. Le sue condizioni si sono però ulteriormente aggravate nella serata di giovedì tanto che l’uomo è poi morto nella mattinata di venerdì. Lascia la moglie Marilena e il figlio Aronne, oltre ai fratelli Riccardo, Giuseppe, Luigi, Adele e Mariuccia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia