Morto Kobe Bryant dolore e lacrime anche per la Pallacanestro Cantù

Anche una delle figlie, 13 anni, ha perso la vita.

Morto Kobe Bryant dolore e lacrime anche per la Pallacanestro Cantù
27 Gennaio 2020 ore 08:25

Mondo dello sport in lutto per la morte di Kobe Bryant. Anche la Pallacanestro Cantù ha espresso il suo cordoglio tramite un post su Facebook.

Morto Kobe Bryant basket in lutto

L’ex cestista è venuto a mancare a causa di un incidente in elicottero, avvenuto ieri poco prima delle 19 italiane sulle colline di Calabasas, zona a nord-ovest di Los Angeles. Fra le vittime c’è anche la figlia Gigi, 13 anni, promessa del basket. La polizia di Los Angeles ha confermato l’incidente e la morte di 9 persone.

La leggenda dell’Nba aveva 41 anni. Era nato negli Stati Uniti, a Philadelphia, ma aveva trascorso dai 6 ai 13 anni in Italia al seguito del padre Joe, anche lui giocatore di pallacanestro. Parlava fluentemente italiano ed era un gran tifoso del Milan.

Il post della Pallacanestro Cantù

“Riposa in pace leggenda”, queste le parole che sono comparse sul profilo Facebook della società canturina.

Rest in peace, legend ???

Pubblicato da Pallacanestro Cantù su Domenica 26 gennaio 2020

Anche il giocatore canturino Jeremiah Wilson ha voluto dedicare un pensiero a Bryant. “Fa male. Ti ho rispettato per così tanti anni, oltre alla tua passione dentro al campo c’era il rapporto con le tue figlie. Pazzesco doverti salutare ma riposa in pace in paradiso Kobe, insieme a tua figlia Gigi”.

(Nella foto di copertina il giocatore è insieme alla cestista Camilla Mariani)

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve