Merate

Moria di pesci nel lago di Sartirana FOTO E VIDEO

Possibile che provocare la profonda alterazione dell'habitat, con la modifica dell'ecosistema, sia stato il violento temporale di lunedì sera.

Meratese, 05 Agosto 2020 ore 12:02

Una “strage”. Difficile definire altrimenti la moria di pesci nel lago di Sartirana  iniziata con tutta probabilità nella tra lunedì 3 e martedì 4 agosto 2020. Un disastro ecologico che  nella mattinata di oggi, mercoledì 5 agosto, ha spinto l’Amministrazione comunale di Merate a effettuare un sopralluogo per verificare cosa sia accaduto nello specchio d’acqua che si trova al centro della riserva naturale meratese.

LEGGI ANCHE Lago di Sartirana, si indaga sulla moria di pesci LE FOTO

Moria di pesci nel lago di Sartirana, sopralluogo del Comune

Sul posto, insieme al sindaco Augusto Massimo Panzeri anche i membri della minoranza Aldo Castelli e Roberto Perego, originario proprio della frazione, ed Elena Calogero del M5S Merate e membro del Comitato Ambiente. Centinaia gli esemplari morti, carpe, lucci e non solo. Una cosa mai accaduta sino ad oggi.

Le cause

Per indagare le cause della moria al sopralluogo ha preso parte anche il professor Alberto Negri, al quale il Comune aveva affidato lo studio per  la valorizzazione della Riserva. Indubbio che a uccidere tutti i pesci sia stata una carenza di ossigeno del lago. Ma da cosa può essere stata causata?

 

Secondo le prime rilevazioni effettuati sembra che si possa escludere l’intervento umano, nel senso che non sono stati rilevati sversamenti anomali. Possibile invece che provocare la profonda alterazione dell’habitat, con la modifica dell’ecosistema, sia stato il violento temporale di lunedì sera.

Vigili del Fuoco al lavoro

Quel che è certo è che, al momento, al lavoro, ci sono i volontari della Fipsas e i Vigili del Fuoco di Merate che hanno posizionato delle pompe per rimuovere parte dell’acqua del lago con l’obiettivo poi di reimmettene della nuova e più ossigenata.

7 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia