Alberto Fumagalli restaura il monumento ai caduti di Galgiana FOTO

Il pensionato casatese ha ultimato i lavori di restauro la scorsa settimana.

Alberto Fumagalli restaura il monumento ai caduti di Galgiana FOTO
Casatese, 20 Maggio 2018 ore 15:40

Si chiama Alberto Fumagalli il pensionato che ha deciso di restaurare, tutto da solo e a sue spese, il monumento ai caduti davanti al cimitero di Galgiana.

Alberto Fumagalli un uomo tutto fare

Ha deciso da solo di provvedere al restauro del monumento ai caduti delle due Guerre mondiale. Un simbolo, posizionato davanti ad uno degli ingressi del cimitero di Galgiana, che finalmente può tornare al suo splendore.  Senza l’aiuto di nessuno, infatti, il pensionato Alberto Fumagalli ha deciso di curare il restauro e la pulizia del monumento. Il 75enne, grande amico degli Alpini e volontario di Villa Farina ormai da diversi anni, ha quindi impermeabilizzato la base della scultura con del bitume. Oltre ha provvedere alla piastrellatura, alla verniciatura della recinzione e alla pulizia dell’opera. Un gesto davvero nobile da parte del pensionato, che ha voluto restituire alla sua comunità la dignità di un monumento in onore dei caduti casatesi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia