Solidarietà

Mascherine “fai da te” caprinesi e cisanesi uniti per produrle

Trovare in commercio mascherine idonee è ormai diventato impossibile.

Mascherine “fai da te” caprinesi e cisanesi uniti per produrle
Valle San Martino, 21 Marzo 2020 ore 16:58

Uniti per per produrre mascherine “fai da te”. È ciò che sta succedendo a Caprino Bergamasco e a Cisano Bergamasco, dove alcuni abitanti si sono offerti di produrre delle mascherine da distribuire agli anziani e a chi ne necessita. L’emergenza causata dal Coronavirus ha portato in questo caso a un grande gesto di solidarietà.

Mascherine “fai da te” caprinesi e cisanesi uniti per produrle

È purtroppo cosa nota: trovare mascherine al giorno d’oggi è ormai impossibile. La caprinese Paola Bertuletti ha allora ben pensato di coinvolgere alcuni volontari per produrle autonomamente. Certo i prodotti creati non avranno l’efficacia dei DPI idonei, ma possono comunque servire per creare una barriera tra il viso e gli agenti esterni, tenendo comunque presente la raccomandazione di restare in casa e di mantenere, in caso di uscite necessarie, una distanza minima di un metro dalle altre persone. Paola ha ricevuto poi l’appoggio da parte delle Amministrazioni comunali sia di Caprino che di Cisano, da numerosi volontari, dai ragazzi dell’associazione Prinoca e dalla “Tessitura Perego”, che donerà gratuitamente stoffa e fettuccine per la creazione di mascherine in cotone. I caprinesi che desiderano dare una mano possono contattare Paola o i giovani di Prinoca tramite i loro profili Facebook.

mascherine fai da te

L’appello del sindaco di Cisano

Il sindaco di Cisano Bergamasco, Andrea Previtali, tramite un post sulla sua sempre attiva pagina Facebook, ha indirizzato un invito a chiunque volesse dare una mano nella realizzazione di mascherine. “La ditta Tessitura Perego ha donato della stoffa in cotone per i comuni di Cisano e Caprino (e se volessero ce n’è anche per altri comuni) – ha scritto – Una sarta di Cisano si è resa disponile per confezionare delle mascherine in cotone (prima dell’utilizzo devono essere lavate e possibilmente sterilizzate), che da settimana prossima doneremo agli anziani. So che anche a Caprino alcuni volontari e i giovani di Prinoca stanno preparando delle mascherine ed utilizzeranno anche questa stoffa. Se qualche sarta, mamma o nonna di buona volontà volesse dare una mano e volesse preparare e cucire delle mascherine, può chiamare l’ufficio segreteria ai numeri 035/4387816 e 035/4387802, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 indicato e consegneremo la stoffa e le fettuccine necessarie per confezionarle. Grazie alla ditta Perego tessitura ed a tutti i volontari impegnati”.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia