Paura

Mangiano uova di anatra trovate nel bosco: intossicate due sorelline nell’Erbese

Fortunatamente non versano in condizioni critiche

Mangiano uova di anatra trovate nel bosco: intossicate due sorelline nell’Erbese
08 Novembre 2020 ore 18:10

Mangiano uova di anatra trovate nel bosco: intossicate due sorelline nell’Erbese. Le avevano rinvenute questa mattina durante una passeggiata.

Mangiano uova di anatra trovate nel bosco: intossicate due sorelline

Come riportano i colleghi di primacomo.it l’incredibile vicenda è avvenuta oggi, domenica 8 novembre 2020, a Cremnago, in provincia di Como. Intorno alle 1.30 di oggi i soccorritori si sono precipitati in codice rosso in via Stoppani. I mezzi del 118  e di Lariosoccorso sono intervenuti per prestare aiuto a due sorelline di 11 e 12 anni. In mattinata erano andate a fare una passeggiata nel bosco insieme alla madre. Avevano trovato due uova e le avevano mostrate alla mamma. Erano  intatte e la donna ha deciso di portarle a casa e cucinarle. Subito dopo le bambine hanno iniziato a sentirsi male.

Erano uova di anatra

Una volta sul posto i soccorsi hanno scoperto che le due sorelline avevano ingerito uova di anatra. Sono state quindi trasportate in codice giallo e verde all’ospedale Sant’Anna per tutti gli accertamenti del caso.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia