Tragedia

Malore in un’azienda agricola: morto 27enne

Sulla drammatica vicenda, avvenuta nella serata di oggi, venerdì 2 ottobre 2020 a Cremeno, indagano i Carabinieri.

Malore in un’azienda agricola: morto 27enne
Valsassina, 02 Ottobre 2020 ore 21:30

Malore in un’azienda agricola: morto 27enne. La tragedia si è consumata nella serata di oggi, venerdì 2 ottobre 2020 in Valsassina. Sulla drammatica vicenda, avvenuta a Cremeno, indagano i Carabinieri.

Malore in un’azienda agricola: morto 27enne

Vittima del fatale malore un 27enne di origini extracomunitarie, ospite di una comunità per profughi situata in bassa Valle. Secondo un prima ricostruzione sembra che il giovane lavorasse come custode all’interno di una azienda agricola un via Pioverna a Cremeno. Nel pomeriggio di oggi il 27enne avrebbe raccontato ad un compagno, un giovane di origini nigeriane che si trovava con lui nella fattoria di Cremeno, di sentirsi poco bene. Così si è sdraiato su un giaciglio. L’amico l’ha lasciato riposare e dopo circa un’ora è andato a sincerarsi delle sue condizioni. E’ stato a quel punto che ha capito che il giovane non respirava e ha chiesto aiuto.

La richiesta di intervento è giunta alla centrale operativa poco dopo le 19. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco di Lecco e ai Carabinieri, sono intervenuti i volontari del soccorso di Introbio sull’ambulanza e i medici del 118 a bordo dell’auto medica.

Il giovane però era già in arresto cardiocircolatorio e ai medici non è rimasto che il compito di constatare il decesso. Come detto sul caso indagano i militari che si sono messi in contatto con il titolare dell’azienda agricola. L’uomo al momento della tragedia si trovava nel Milanese ed è partito per la Valsassina per parlare con le forze dell’ordine.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia