Menu
Cerca

Mail false, diffusi allegati dannosi da… un Comune

I principali bersagli sono stati Italia e Stati Uniti, si tratta di un'estesa campagna di Malspam che ha coinvolto anche Barzanò.

Mail false, diffusi allegati dannosi da… un Comune
Cronaca Meratese, 28 Marzo 2018 ore 16:42

Mail false, sono stati utilizzati anche indirizzi di posta elettronica del Comune di Barzanò per la diffusione di malware. L’Agenzia per l’Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri raccomanda di non aprire files di messaggi sospetti. Colpiti, principalmente, Italia e Stati Uniti.

Mail false, un’estesa campagna di Malspam

Ha colpito diverse strutture del territorio italiano nella giornata del 22 marzo. Dopo aver danneggiato indirizzi di posta elettronica e caselle; sono stati inviati degli allegati infetti.  Le analisi dell’Agenzia per l’Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri sono attualmente in corso. Esse hanno, dunque, rilevato come i mittenti siano reali, come l’oggetto e il contenuto del messaggio siano scritti in italiano e, infine, come il file allegato abbia un’estensione .doc macro, composto di quattro moduli. I messaggi sono, inoltre, realizzati con attenzione e ben mirati ai destinatari scelti. Toccano, infatti, anche l’ambito lavorativo personale, o si configurano come finte proposte relative ad ipotetiche conversazioni pregresse.

Come fronteggiare la minaccia

Le attuali informazioni ci confermano come mittenti e contenuto siano variabili. Risulta, quindi, fondamentale non aprire file non attesi o di dubbia provenienza e dotati di macro.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli