Lutto

Lecco piange la "leonessa" Giannina Cornara Valsecchi, prima presidente donna del rugby italiano

L'ultimo omaggio le verrà tributato domani, martedì 22 dicembre 2020 durante la cerimonia funebre che verrà celebrata nella basilica di San Nicolò a Lecco alle 10.45.

Lecco piange la "leonessa" Giannina Cornara Valsecchi, prima presidente donna del rugby italiano
Cronaca Lecco e dintorni, 21 Dicembre 2020 ore 14:41

"Ieri la nostra Giannina, terza storica Presidente del Rugby Lecco (dal 1977 al 1980), prima presidente donna del Rugby Italiano, ha serenamente passato la palla". E' con profonda e sincera commozione che la società Rugby Lecco 1975 piange la scomparsa di Giannina Cornara Valsecchi che si è spenta ieri, domenica 20 dicembre 2020, a 92 anni.

Lecco piange la "leonessa" Giannina Cornara Valsecchi, prima presidente donna del rugby italiano

Hic sunt leones: questo il motto della squadra bluceleste. E la storica presidente, da vera leonessa, lo aveva fatto proprio, vivendo la propria esistenza con grinta, forza e grande determinazione. "La voglio ricordare con il sorriso di questa fotografia, scattata al Bione il 22 dicembre 2014 (vedi immagine di copertina e le foto sotto), al termine di una bella partita della nostra prima squadra. E’ stata l’ultima partita alla quale ha assistito, era felice ed orgogliosa - sottolinea il presidente della società Stefano Gheza.

 

 

Sino a quando l’età e la salute gliel’hanno consentito, non ha mancato di venire al campo o comunque di telefonarmi, la domenica sera, per sapere ... “come sono andati i ragazzi? Forza né ...". Carattere forte, da vera rugbysta, ma sempre espresso con una dolcezza femminile da “mamma” di tutti i ragazzi. Buona eternità Giannina, grazie per quello che hai fatto per il Rugby Lecco, mancherai a tutti noi".

L'addio

L'ultimo omaggio a Giannina Cornara Valsecch, che lascia lascia i figli Giovanni con Isabella e Massimiliano con Cristina, i nipoti Ferdinando, Eleonora e Carlotta, il fratello Riccardo con Ines, la sorella Piera con Franco, i nipoti e tutto il mondo dello sport che tanto amava,  verrà tributato domani, martedì 22 dicembre 2020 durante la cerimonia funebre che verrà celebrata nella basilica di San Nicolò a Lecco alle 10.45.