Cronaca
Strazio

Lecco in lutto per mamma Paola Aondio, morta a soli 44 anni

"Era una collega splendida, appassionata - la ricordano commosse le colleghe dell'asilo Piloni - Aveva una vocazione innata per la cura dei bambini che le volevano molto bene". 

Lecco in lutto per mamma Paola Aondio, morta a soli 44 anni
Cronaca Lecco e dintorni, 18 Giugno 2021 ore 11:38

Lecco si è vestita a lutto per piangere la prematura scomparsa di Paola Aondio, giovane mamma che si è spenta a soli 44 anni. Un male che le era stato diagnosticato meno di un anno fa l'ha strappata dalle braccia del marito Giorgio Riva e delle due figlie, la maggiore studentessa del liceo e la minore che frequenta le scuole medie.

Lecco in lutto per mamma Paola Aondio, morta a soli 44 anni

Un dolore che straziante quello che ha colpito quanti hanno avuto la fortuna di conoscere la 44enne,  che nell'ultimo anno aveva insegnato alla scuola d'infanzia Piloni nel rione della Bonacina. Un amore, quello per i bimbi, che in passato l'aveva anche spinta a dare vita, a Movedo, a un nido famiglia. "Era una collega splendida, appassionata - la ricordano commosse le colleghe dell'asilo Piloni - Aveva una vocazione innata per la cura dei bambini che le volevano molto bene".

Solare, energica, ma allo stesso tempo dotata di una dolcezza infinita, Paola Aondio era cresciuta nel rione di Germanedo, dove ultimamente si era ri trasferita, in una famiglia numerosa. Il papà Elisio Aondio, ex presente del Cai Strada Storta, aveva trasmesso a lei e alle sue tre sorelle Elisa, Silvia e Monica, l'amore per la montagna e la bellezza di vivere in una comunità unita.

Tanti i  messaggi di cordoglio per la scomparsa di una donna amata, stimata, che se ne è andata troppo presto, apparsi nelle ultime ore in rete.

"Ciao Paola. Ti ricorderò sempre come dolcissima compagna tra le note musicali della nostra classe 3A."

"Ciao angioletto meraviglioso"

"Paola resterai sempre nei nostri cuori"

Oggi, venerdì 18 giugno, la cerimonia funebre alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di Germanedo.