Menu
Cerca

Lecco celebra il BabyLossDay 2019, giornata della consapevolezza sul lutto in gravidanza e dopo la nascita

Alle 19 onda di luce: ogni partecipante accenderà una candela, un gesto simbolico che ha anche lo scopo di rendere visibile, luminoso e chiaro ciò che spesso viene tenuto nascosto e ignorato.

Lecco celebra il BabyLossDay 2019, giornata della consapevolezza sul lutto in gravidanza e dopo la nascita
Lecco e dintorni, 15 Ottobre 2019 ore 10:01

Oggi, 15 ottobre 2019 ricorre il 13° Babyloss Awareness Day italiano, giornata della consapevolezza sul lutto in gravidanza e dopo la nascita.

BabyLossDay 2019

Dal 13 al 20 ottobre, le associazioni che offrono sostegno ai genitori per affrontare il lutto della morte di un bambino prima del parto o nei primi giorni di vita si confrontano e condividono le loro esperienze promuovendo in tutto il mondo una serie di attività di sensibilizzazione e di informazione.

 

Il programma

In particolare il 15 ottobre, in più di 60 piazze italiane, alcune volontarie dell’associazione CiaoLapo Onlus, in collaborazione con enti locali e punti nascita aderenti, organizzano eventi per la giornata mondiale dedicata alla sensibilizzazione sulla morte perinatale. Saranno presenti anche a Lecco in piazza Garibaldi con il seguente programma:

  • ore 16.30 apertura banchetto informativo
  • ore 17.30 lettura per bambini “Nella scia di una Stella Cadente. Storia di due gattini e di un fratellino speciale”, libro di Claudia Ravaldi
  • ore 19.00 Onda di luce.

Ogni celebrazione di questa giornata ha il suo culmine nell’Onda di Luce: in tutto il mondo ogni partecipante accende una candela alle ore 19 locali e la mantiene accesa per un’ora. In questo modo un’onda di luce attraverserà il globo, illuminando progressivamente tutto il pianeta, un fuso orario dopo l’altro. Un gesto simbolico che ha anche lo scopo di rendere visibile, luminoso e chiaro ciò che spesso viene tenuto nascosto e ignorato dalla nostra società: il lutto perinatale non deve essere un tabù, perché può essere narrato, compreso e affrontato insieme.

L’evento è organizzato dall’associazione CiaoLapo Onlus con il patrocinio del Comune di Lecco.

Per ulteriori informazioni: www.ciaolapo.it

La onlus

I due fondatori di CiaoLapo sono sia genitori in lutto che medici con una formazione specifica sulla salute mentale: questa doppia veste, esperienziale e autobiografica, ma anche professionale accademica ha consentito loro negli anni di sviluppare una rete rispettosa dei due principali protagonisti del lutto perinatale: da un lato il mondo dei genitori e delle famiglie in lutto, da accogliere e da accompagnare nel percorso di attraversamento del lutto, nel rispetto della loro unicità e delle loro esigenze e risorse.