Menu
Cerca
Domani, giovedì 18 marzo

L’Arcivescovo di Milano omaggia le vittime del Covid della Valle San Martino

Monsignor Delpini visiterà i cimiteri di Calolziocorte, Monte Marenzo, Erve, Carenno, Vercurago

L’Arcivescovo di Milano omaggia le vittime del Covid della Valle San Martino
Cronaca Valle San Martino, 17 Marzo 2021 ore 12:51

Domani, giovedì 18 marzo 2021, n ella Giornata nazionale memoria delle vittime del Covid monsignor Mario Delpini, arcivescovo di Milano, visiterà i cimiteri delle cinque parrocchie lecchesi di rito ambrosiano della Diocesi di Bergamo, epicentro della prima ondata della pandemia.

Il percorso religioso per le vittime del Covid

La visita dell’Arcivescovo inizierà alle 16. Si comincerà dal cimitero di Vercurago, per passare poi ai comuni di Calolziocorte, Monte Marenzo, Erve, Carenno. Tutti le comunità ecclesiali di questi centri della valle San Martino appartengono alla diocesi orobica, pur essendo storicamente legate alla diocesi ambrosiana.

Il termine delle visite religiose è previsto alle 20:30, nella chiesa  Maria Immacolata di Carenno. Qui monsignor Delpini celebrerà la messa in memoria di don Adriano Locatelli, sacerdote della parrocchia morto di Covid proprio il 19 marzo 2020.

Domani le campane suoneranno a morto

Nella giornata di giovedì tutte le parrocchie della Valle San Martino sono state invitate a suonare le campane “a morto” alle 20, per ricordare chi purtroppo non ce l’ha fatta durante questa pandemia.

Don Angelo Riva, parroco di Carenno

In questo triste anniversario – ha commentato il parroco di Carenno don Angelo Riva – attendiamo l’arcivescovo Delpini per ricordare tutti i morti che in quei giorni tragici non abbiamo potuto salutare come avremmo voluto, confortati dalla certezza di saperli accolti dal Padre.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli