Ladri scatenati paesi sotto assedio

Colpi a Malgrate, Valmadrera e Galbiate

Ladri scatenati paesi sotto assedio
13 Novembre 2017 ore 13:13

Ladri scatenati negli ultimi giorni. I paesi del lecchese sono letteralmente sotto assedio.

Ancora ladri scatenati

La lista dei colpi messi a segno nei giorni scorsi dai soliti ignoti è tristemente lunga. In particolare i malviventi sono entrati in azione alle porte di Lecco, a Malgrate. Qui diversi appartamenti sono stati “ripuliti” dai ladri. “Sembra che studino i nostri comportamenti e sappiano quando e come operare – scrive Luca Fabi, presidente della Pro Loco, sulla pagina Facebook del paese – Ormai è un serio problema di sicurezza. È importante denunciare sempre, così che le forze dell’ordine abbiano più dettagli possibili per poter fermare questa violenza”.

Colpi anche a Valmadrera

Furti anche a Valmadrera, così come a Galbiate dove addiruttura sono state messe a ferro e fuco dai ladri anche le scuole. In una sola notte infatti sono stati messi a segno ben quattro colpi. La cosiddetta gang delle monetine ha agito  alll’asilo nido Alessandrini, all’istituto comprensivo di via Unità d’Italia, sia alla media che alle elementari e alla scuola dell’infanzia Bertarelli.

Ampi servizi sul Giornale di Lecco in edicola da lunedì 13 novembre

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia