La testimonianza

La vita di un sindaco ai tempi del Coronavirus, tra dolore, paura e messaggi di speranza

"L'assoluta impotenza davanti ai decessi e ai casi che sembrano destinati ad una brutta fine ti toglie il respiro".

La vita di un sindaco ai tempi del Coronavirus, tra dolore, paura e messaggi di speranza
Lago, 09 Aprile 2020 ore 18:42

La vita di un sindaco ai tempi del Coronavirus, tra dolore, paura e messaggi di speranza. E’ una testimonianza toccante quella del primo cittadino di Mandello Riccardo Fasoli. Poche righe, postate su Facebook, che danno il termometro di quanto, i sindaci vivano in prima persona, giorno dopo, questa emergenza sanitaria che ha sconvolto la vita delle nostre comunità.

LEGGI ANCHE Coronavirus: in un giorno raddoppiati i nuovi casi nel Lecchese. Superate le 10mila vittime in Lombardia I DATI AGGIORNATI

La vita di un sindaco ai tempi del Coronavirus, tra dolore, paura e messaggi di speranza

“La cosa più brutta è l’attesa del file aggiornato con i casi di covid. Arriva alla sera, prima di cena – ha scritto Fasoli in rete  – Non siamo una città e, più o meno direttamente, ci si conosce tutti. L’assoluta impotenza davanti ai decessi e ai casi che sembrano destinati ad una brutta fine ti toglie il respiro. Alcuni poi, quelli più vicini a te e alle tue conoscenze, li vivi ancora peggio. Un caso in particolare mi toglieva il sonno, il virus sembrava vicino alla vittoria, quasi al match point. Poi un messaggio, inaspettato, dal valore inestimabile:

Salve sindaco scrivo da una camera dell’hotel Manzoni dove mi trovo dal 22 marzo. Volevo solo dare la mia piccola testimonianza sulla “bestia “. È stata molto più che dura ma comincio a vedere la luce. Non abbassate la guardia!!! Qui mi sento al sicuro ben trattata e ben curata. Scusami ma mi sono sentita in dovere di dire 2 parole di speranza anche per altri. So che sarà ancora lunga e difficile ma per il momento sto vincendo io. Se non ti uccide ti fortifica!! Con stima e affetto.

Non molliamo, stiamo in casa!! … Se rispettiamo le regole avremo tempo per rifarci!!!”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia