Cronaca
Spostamenti più facili

La Svizzera ha riaperto oggi frontiere e passi alpini

Buona notizia soprattutto per i frontalieri

La Svizzera ha riaperto oggi frontiere e passi alpini
Cronaca 15 Giugno 2020 ore 10:47

Frontiere e passi alpini riaperti oggi, lunedì 15 giugno 2020, tra la Svizzera, la Valtellina e la Valchiavenna.

La Svizzera ha riaperto oggi frontiere e passi alpini

Spostarsi tra la Valtellina, la Valchiavenna e la Svizzera è da oggi più facile. Così come anche raggiungere Livigno. E’ infatti scattata la prevista riapertura dei valichi di frontiera, compresi i passi alpini come, ad esempio, la Forcola, lo Spluga e l’Ubrail, che consente di raggiungere lo Stelvio anche dalla Confederazione Elvetica. Si tratta di una notizia attesa da molti frontalieri che devono quotidianamente raggiungere il Canton Grigioni e dagli operatori del comparto turistico. I passi alpini, infatti, oltre a rappresentare spesso un collegamento importante con alcune località, come ad esempio il Piccolo Tibet, sono anche un’attrattiva turistica, in particolare per i motociclisti.