La Lega insorge per i guasti all’illuminazione pubblica

Ghezzi: "All’inizio di ogni inverno, quando fa buio presto, ecco ripresentarsi i soliti problemi".

La Lega insorge per i guasti all’illuminazione pubblica
Cronaca 10 Novembre 2017 ore 07:10

La Lega Nord calolziese  insorge per i guasti all’illuminazione pubblica in città.

Problemi all’illuminazione pubblica

“Ci risiamo. Nuova segnalazione di disfunzioni dell’illuminazione pubblica da parte dei cittadini e nuove rassicurazioni del Sindaco con le solite frasi di routine” insorge il leghista Marco Ghezzi. “Il ritornello va avanti da almeno tre anni. Una volta lo snocciola il Sindaco.  La volta dopo l’assessore competente.  Ma all’inizio di ogni inverno, quando fa buio presto, ecco ripresentarsi i soliti problemi”.

Una situazione che si trascina da tempo

“Tre anni fa, proprio in questo periodo, ci permettemmo di denunciare il protrarsi delle disfunzioni dell’impianto di illuminazione pubblica e la pericolosità di questa situazione” prosegue il capogruppo del Carroccio. “Segnalammo alla Giunta che la precedente Amministrazione aveva già predisposto un piano. Fummo accusati di strumentalizzazione e ci consigliarono rudemente di occuparci d’altro, perché presto sarebbe stato tutto risolto con la sottoscrizione del nuovo appalto. Di inverni ne sono passati altri due e siamo ancora al punto di partenza. E con tutta probabilità dovrà passare anche quest’inverno, prima di poter vedere iniziare i lavori, sempre che tutto fili liscio nell’iter burocratico”

In attesa del progetto

“Infatti, il progetto definitivo deve ancora passare in commissione.  Dopo l’ok dovranno trascorrere almeno sei settimane per il reperimento delle nuove lampade. Inizialmente il fine lavori era fissato a febbraio, poi spostato a marzo e forse ad aprile, ma ora nessuno fa più previsioni. La pazienza non ci manca, ma non accettiamo che si cerchi ancora una volta di scaricare, in modo subdolo, la responsabilità di quello che sta succedendo in tutto il territorio sulla precedente Amministrazione a distanza di un lustro”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli