Intervento del CNSAS per una famiglia dispersa ai Piani di Bobbio FOTO

La famiglia aveva intrapreso la discesa a piedi verso valle, dopo aver perso l’ultima funivia.

Intervento del CNSAS per una famiglia dispersa ai Piani di Bobbio FOTO
Valsassina, 02 Agosto 2018 ore 09:31

Intervento del CNSAS per una famiglia dispersa ai Piani di Bobbio.

Intervento del CNSAS nella serata di ieri

Nella serata di ieri, mercoledì 1 agosto, la XIX Delegazione Lariana, Stazione di Valsassina – Valvarrone, è stata allertata poco prima delle 20 per il mancato rientro di una famiglia di Magenta (MI) dai Piani di Bobbio. Le comunicazioni erano difficoltose, con indicazioni frammentarie sulla posizione, ma grazie alla ottima conoscenza della zona da parte dei tecnici, è stato possibile circoscrivere la zona di ricerca alla dorsale boscosa Pequeno-Masone, sopra Concenedo. La famiglia infatti aveva intrapreso la discesa a piedi verso valle, dopo aver perso l’ultima funivia.

Una storia a lieto fine

Prima le squadre (14 i tecnici impegnati) hanno battuto i sentieri della zona, al buio e sotto un forte temporale. Poco dopo li hanno ritrovati in zona Masone, in una zona con fitta vegetazione, stanchi ma illesi. Padre, madre e bimbo di 11 anni sono stati rifocillati e riscaldati, poi riaccompagnati a valle a piedi per circa un’ora e con la jeep fino alla residenza dove erano in villeggiatura. L’intervento si è concluso intorno alle 23.

2 foto Sfoglia la gallery

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia