Insulto social: il vicesindaco attacca pesantemente il consigliere donna

La questione potrebbe avere anche degli strascichi durante la seduta del Consiglio Comunale in programma proprio domani sera.

Insulto social: il vicesindaco attacca pesantemente il consigliere donna
Lago, 09 Gennaio 2020 ore 18:36

Insulto social e battibecco con protagonista  il vicesindaco di Perledo Gianpaolo Venini che su Facebook dà della “fancaz…” alla consigliere di minoranza  Alessia Vitali, quest’ultima componente del gruppo di “scissionisti” che si è creato all’interno del Consiglio Comunale dando vita di fatto ad una spaccatura all’interno della maggioranza. A denunciare l’accaduto sui social è stato Mauro Gumina.

Insulto social: il vicesindaco attacca pesantemente il consigliere donna. La denuncia di Gumina

“Favorita dal tuo quotidiano fancazzismo che ti permette di occuparti delle vicende comunali: questa la grave e oltraggiosa affermazione pubblicata da Paolo Venini – Assessore Vice-Sindaco a Perledo, nonché Segretario della sezione Riviera e Val d’Esino della Lega Nord – riferita a un Consigliere comunale del nostro gruppo che è uno stimato funzionario dell’Amministrazione Provinciale di Lecco” scrive Gumina in una nota ufficiale. “Questa ed altre affermazioni necessitavano di scuse immediate pubbliche che non sono arrivate. Riteniamo che il Sindaco debba prendere provvedimenti per porre fine a comportamenti poco istituzionali che si ripetono da diverse settimane e che danneggiano l’immagine dell’Amministrazione comunale di Perledo e anche di quella Provinciale. Noi ci teniamo a collaborare all’attività amministrativa ma in un clima sereno e civile”

Gli scissionisti

Carlo Signorelli, Mauro Gumina, Giuliano Campanini e appunto Alessia Vitali, qualche settimana fa, infatti hanno creato un nuovo gruppo consiliare dal nome “Perledo Guarda Avanti” pur avendo dichiarato di voler sostenere il sindaco Fernando Di Giambattista fino alla fine del mandato amministrativo. Tuttavia, le discussioni negli ultimi Consigli comunali, lo scambio di botta e risposta attraverso i vari comunicati stampa e ora questa bagarre anche via social dimostrano che il clima è tutt’altro che sereno.

Domani è convocato il Consiglio Comunale: si parlerà dell’insulto social?

La questione potrebbe avere anche degli strascichi durante la seduta del Consiglio Comunale in programma proprio domani sera, durante la quale sarà riportata  all’ordine del giorno  la questione  riguardante il Pgt. Questione che  che il sindaco  durante scorsa seduta, era stato costretto a ritirare, accogliendo il suggerimento degli “scissionisti” sul convocare prima la Commissione Urbanistica della quale fa parte la stessa Vitali. La commissione su è svolta ieri sera.

Barbara Pirovano

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia