Incidenti a raffica sulle piste da sci

Due donne trasportate in codice giallo all'Ospedale di Gravedona per un trauma alla schiena e un trauma cranico.

Incidenti a raffica sulle piste da sci
Valsassina, 16 Febbraio 2020 ore 17:55

Incidenti a raffica sulle piste da sci. Giornata “impegnativa” i soccorritori del CNSAS, chiamati ad intervenire più volte a causa di infortuni ai Piani di Bobbio. Due donne trasportate in codice giallo.

Giornata “impegnativa” per il CNSAS

Numerose richieste di soccorso hanno tenuto occupati i soccorritori del CNSAS. Già questa mattina una donna era stata colta da vertigini in cima al Monte Barro, ma le chiamate di soccorso non sono terminate qui. Questo pomeriggio i tecnici sono stati allertati in soccorso di due donne e un uomo sui Piani di Bobbio.

Due donne trasportate in codice giallo

Entrambe giovanissime, una 23 anni e l’altra 18. Sono state trasportate questo pomeriggio all’ospedale di Gravedona. La più giovane è stata soccorsa intorno alle 13 di questo pomeriggio. Durante la discesa è caduta riportando un trauma alla schiena. La seconda, di 23 anni, dopo essere caduta al suolo ha riportato un trauma cranico e un trauma alla schiena che ha visto subito necessario il trasporto in ospedale in codice giallo.

Il terzo intervento

La terza operazione di soccorso, partita intorno alle 14 di questo pomeriggio, di domenica 16 febbraio, vede protagonista un uomo di 52 anni. Fortunatamente nulla di grave. L’uomo ha riportato un trauma alla spalla e i soccorritori lo hanno trasportato in codice verde all’ospedale S. Carlo di Milano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia