Cronaca
Valsassina

Incidente con il fuoristrada sulla strada per Bobbio: due feriti in condizioni serie. Trauma cranico per un 17enne

Sul posto sanitari, Vigili del Fuoco e tecnici del Soccorso Alpino

Incidente con il fuoristrada sulla strada per Bobbio: due feriti in condizioni serie. Trauma cranico per un 17enne
Cronaca Valsassina, 08 Agosto 2022 ore 11:21

Incidente con il fuoristrada sulla strada per Bobbio: il brutto sinistro, che ha destato profonda apprensione nella primissima mattinata di oggi, lunedì 8 agosto 2022, è avvenuto lungo la strada che collega la località montana con il paese di Barzio. A rimanere feriti sono stati un ragazzino di 17 anni che ha riportato un trauma cranico e un uomo do 58 anni  con diverse contusioni.

Incidente con il fuoristrada sulla strada per Bobbio

L'allarme, con la richiesta di soccorso, è partito poco dopo le 8 di questa mattina. Grandi come detto i timori per le sorti dei due e altrettanto ingente la mobilitazioni di mezzi e uomini del soccorso per salvarli. A scendere in campo sono stati i Vigili del fuoco di Lecco,  i tecnici della Stazione di Valsassina - Valvarrone della XIX Delegazione Lariana del Soccorso Alpino. Allertati i anche i Carabinieri.

La centrale  operativa dell'Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza  nel frattempo ha inviato a Barzio, con il codice rosso di massima gravità, l'ambulanza con a bordo i volontari della Cri di Balisio e l'auto medica con l'equipe sanitaria del 118.

Due feriti in condizioni serie. Trauma cranico per un 17enne

Vigili del fuoco e uomini del Soccorso Alpino hanno raggiunto il punto dove il fuoristrada, che stava percorrendo la arteria agro silvo pastorale, è uscito dalla via. Le squadre hanno imbarellato i feriti  e li hanno portato al parcheggio della funivia dove ad attenderli c'erano i sanitari. il 58enne e il 17enne sono stati trasferiti all'ospedale Manzoni di Lecco in codice giallo ovvero in condizioni serie ma fortunatamente non in pericolo di vita. L'intervento di soccorso tecnico urgente è durato circa  due ore

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter