Incidente a Beverate: è morto il motociclista

Eugenio Bonacina non ce l'ha fatta: lascia la moglie e un figlio

Incidente a Beverate: è morto il motociclista
Cronaca 27 Ottobre 2017 ore 19:50

Aveva 68 anni: l’incidente ieri, giovedì, sulla provinciale

Morto il motociclista

Non ce l’ha fatta Eugenio Bonacina, l’uomo di 68 anni rimasto coinvolto nell’incidente avvenuto ieri mattina, giovedì, poco dopo le 7 lungo la provinciale 342 all’altezza della rotonda di Beverate. Il pensionato è morto oggi, venerdì 27 ottobre, all’ospedale Manzoni di Lecco dove era stato trasportato subito dopo l’incidente. Bonacina era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico e le sue condizioni, pur apparse da subito gravissime, sembravano stabili. Nel corso della serata di ieri il suo quadro clinico si è aggravato fino a che stamattina è stato necessario constatare la morte celebrale.

Volontario alla festa di Foppaluera

Residente nella frazione di Foppaluera, Bonacina era conosciuto e stimato a Brivio. Aveva la passione per la caccia ed era sempre presente alla festa di Foppaluera, dedicandosi con passione alla cucina. Lascia la moglie e un figlio. Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri della stazione di Brivio, intervenuti ieri mattina per i rilievi del caso. Nel sinistro è coinvolto un automobilista che era alla guida della Jeep che ha urtato lo scooter guidato da Bonacina. Nei confronti dell’uomo prenderà avvio l’iter giudiziario.

Il precedente

Non è la prima volta, purtroppo, che all’altezza di questa rotonda si verifica un incidente mortale, anche se in circostanze del tutto diverse. Due anni fa, a fine novembre, un ragazzo di 30 anni residente a Olgiate Molgora era finito contro un’auto che procedeva nella direzione opposta. Il giovane, Giorgio Viscardi, stava facendo rientro a casa dopo una serata passata con gli amici della leva.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità