Menu
Cerca

In arrivo a Lecco panettone e pandoro degli Alpini: dolcezza e solidarietà

In arrivo a Lecco  panettone e pandoro degli Alpini: dolcezza e solidarietà
Lecco e dintorni, 05 Novembre 2019 ore 18:00

Tornano anche quest’anno il Panettone e il Pandoro degli Alpini. La bella iniziativa di solidarietà nata nel 2016, si rinnova e per il terzo anno torna per addolcire il periodo più buono dell’anno. Il delizioso panettone e il pandoro, disponibili in una speciale confezione si trovano presso i Gruppi ANA fino ad esaurimento.

In arrivo a Lecco panettone e pandoro degli Alpini: dolcezza e solidarietà

I proventi della distribuzione dei panettoni saranno devoluti all’Associazione Nazionale Alpini per la realizzazione di importanti progetti solidali. In parte andranno alla Scuola Nikolajewka di Brescia che offre servizi socio sanitari, ma una quota porterà beneficio anche alla sezione lecchese, che lavorerà per portare a termine la riqualificazione della zona sacra circostante la chiesetta votiva del Battaglione Morbegno ai Piani delle Betulle.

LEGGI ANCHE Celebrato il 60° della chiesetta del 5° Battaglione Morbegno FOTO

100 anni dell’Ana

Quest’anno il dono natalizio non poteva non essere dedicato a 100 anni dell’ANA: sulla confezione, composta da un pregiato contenitore di latta, infatti, è riprodotto il disegno realizzato in occasione Della nascita dell’Associazione Nazionale Alpini dall’indimenticabile di segnatore Novello. Ecco, quindi, che sulla scatola trovano spazio un alpino a guardia del Tricolore esposto in Galleria Vittorio Emanuele a Milano, i valori alpini, una colonna di penne nere in scalata, il Bollettino della Vittoria di Armando Diaz, il mott o dell’adunata del Centenario e il logo dei cento anni. All’interno della confezione, inoltre, chi riceverà il dono, troverà anche la preziosa spilletta del centenario. Il panettone e il pandoro con la penna nera sono un dono ideale per tutti che, oltre al la bontà del dolce, porta con sé quella degli alpini. Uomini che della solidarietà e dell’amore per il prossimo hanno fatto uno stile di vita.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a  lecco@ana.it