dOPO IL CLAMORE SUSCITATO DAL SERVIZIO TV

Il Tribunale di Lecco interviene sul caso di Carlo Gilardi: “Rassicuriamo sulle sue condizioni”

"Il Tribunale agisce ed agirà, nel pieno rispetto della legge e dei diritti della persona"

Il Tribunale di Lecco interviene sul caso di Carlo Gilardi: “Rassicuriamo sulle sue condizioni”
Meratese, 18 Novembre 2020 ore 18:00

Dopo le delucidazioni dell’ avvocato Elena Barra, in merito alla vicenda di Carlo Gilardi, il pensionato di Airuno “protagonista” di un servizio delle Iene andato in onda nella serata di ieri, sul caso interviene in via ufficiale anche il Tribunale di Lecco con una presa di posizione che pubblichiamo integralmente. Comunicazioni, quelle che giungono dal Palazzo di Giustizia Lecchese che innanzitutto vogliono dare rassicurazioni circa le condizioni dell’anziano che si trova in una Rsa.

LEGGI ANCHE

La storia di Carlo Gilardi raccontata dalle Iene commuove e smuove le coscienze VIDEO

Caso Carlo Gilardi, la versione dei fatti dell’amministratrice di sostegno

Il Tribunale di Lecco interviene sul caso di Carlo Gilardi: “Rassicuriamo sulle sue condizioni”

Con riferimento alla vicenda del sig. Carlo Gilardi, beneficiario di una amministrazione di sostegno aperta davanti al Tribunale di Lecco, su cui è andato in onda un servizio televisivo nel corso del programma “Le Iene” in data 17.11.2020, si prende atto del comunicato del 18.11.2020 redatto dall’amministratore di sostegno, avv. ELENA BARRA, di cui si conferma il contenuto. Si intende con la presente rassicurare circa le condizioni dell’interessato, per la cui integrale tutela il Tribunale agisce ed agirà, nel pieno rispetto della legge e dei diritti della persona”

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia