Menu
Cerca
Sulla Sp 67

Il ponte perde pezzi di calcestruzzo: stop ai mezzi pesanti

E' scattata l'ordinanza emessa da Villa Locatelli

Il ponte perde pezzi di calcestruzzo: stop ai mezzi pesanti
Cronaca Valsassina, 08 Giugno 2021 ore 07:53

Il ponte perde pezzi di calcestruzzo: stop ai mezzi pesanti. La Provincia di Lecco, a tutela dell'incolumità degli automobilisti, ha emesso una ordinanza  relativa all’istituzione della limitazione al transito sulla strada provinciale 67 Alta Valsassina e Valvarrone, in corrispondenza del ponte sul torrente Varrone a Premana.

CLICCA QUI PER IL TESTO INTEGRALE

Il ponte perde pezzi di calcestruzzo: stop ai mezzi pesanti

La decisione è scattata a seguito delle abituali a attività di controllo e monitoraggio de ponti sulle strade provinciale durante la quale è emerso un deterioramento delle condizioni di conservazione della struttura, in particolar modo "derivante dal distacco di porzioni del calcestruzzo copriferro".  Per questo si è reso necessario procedere con ulteriori ispezioni tecniche, in conformità alle Linee Guida 2020 emesse dal Ministero dei Trasporti.

La Provincia quindi a scopo precauzionale e a tutela dell’incolumità dei veicoli in transito ha ritenuto opportuno rimodulare il limite di massa per i veicoli in transito a 330 KN (33,00 tonnellate), introducendo anche e l'obbligo  di distanziamento minimo obbligatorio di 30 metri tra veicoli con massa superiore a 75 KN (7,50 tonnellate). Ciò per "ridurre le azioni di carico sul manufatto e rendere il transito dei veicoli compatibile con le caratteristiche statiche attuali del manufatto".