Menu
Cerca

Il film sull’impresa dei Ragni al Cerro Murallon vince il premio CAI VIDEO

Il film narra l’impresa di Matteo Della Bordella, Matteo Bernasconi e David Bacci, che nel febbraio dello scorso anno hanno deciso di tentare la scalata al Cerro Murallon in Patagonia.

Il film sull’impresa dei Ragni al Cerro Murallon vince il premio CAI VIDEO
Lecco e dintorni, 15 Agosto 2018 ore 13:30

Il film “El valor del miedo”, che racconta l’impresa dei Ragni di Lecco al Cerro Murallon, ha vinto il premio Cai al Cervino Cinemountain, il festival internazionale di film di montagna più alto d’Europa che si è svolto dal 4 al 12 agosto ai piedi del Monte Cervino.

Il film sull’impresa dei Ragni

Il film narra l’impresa di tre climbers appartenenti al prestigioso club alpinistico Ragni di Lecco. Si tratta di Matteo Della Bordella, Matteo Bernasconi e David Bacci, che nel febbraio dello scorso anno hanno deciso di tentare la scalata al Cerro Murallon in Patagonia. I tre sono riusciti a sfruttare, in una stagione sfavorevole dal punto di vista meteorologico, l’unica finestra di bel tempo per aprirsi una via sulla parete Est. Una volta arrivati in cima, hanno deciso di scendere dal versante Sud affrontando così una discesa in doppia tramite grossi seracchi. Alla fine della parete, per tornare al campo base, hanno dovuto attraversare il ghiacciaio Cono.

Le parole di Matteo Della Bordella

Matteo Della Bordella, lo scorso anno, al termine dell’impresa, ha raccontato le emozioni provate sulla montagna della Patagonia: “Pura avventura in stile alpino su una delle pareti più ingaggiate e selvagge da me mai viste, immersa in una Patagonia che non ci ha mai fatto sconti. Un grande successo da tutti i punti di vista, ma dove secondo me la vera differenza l’ha fatta una grandissima squadra, è stato fantastico condividere questi intensissimi 30 giorni di spedizione con due grandi amici! A proposito della via: dovrebbe trattarsi della prima salita dell’immensa parete Est del Cerro Murallon, 1000 metri di roccia e ghiaccio; avevamo una finestra di bel tempo molto corta e l’abbiamo spremuta fino all’ ultima goccia. Partiti il 4 febbraio, siamo arrivati in cima alle 13 del giorno successivo con il brutto tempo che ormai ci aveva presi in pieno, abbiamo provato una discesa dallo sconosciuto versante opposto con visibilità molto ridotta e, pur sbagliando strada siamo stati fortunati e bravi a scendere comunque…”.

Il film “El valor del miedo”

“Un’avventura in perfetto stile alpino in uno degli ambienti patagonici più selvaggi, raccontata con fresca energia in prima persona dai suoi protagonisti. E’ sorprendente, gradevole e raro l’atteggiamento allegro degli alpinisti e il clima sereno e gioioso che riescono a manifestare mentre affrontano un’impresa estremamente impegnativa”. Ecco perchè il film “El valor del miedo” ha vinto il premio CAI al Cervino Cinemountain e i Ragni di Lecco non possono che essere orgogliosi e soddisfatti di questo risultato. “Permetteteci di esultare non solo quando ci riesce una grande salita ma anche quando uno dei nostri Film vince qualche riconoscimento. Dal 2012 continuiamo a ricevere grandi gratificazioni e questa perla si aggiunge ad una bella collana. Grazie a Pietro Porro per la realizzazione”, si legge sulla pagina Facebook del club alpinistico.

Chi è il regista

Pietro Porro studia presso La Nuova Accademia di Belle Arti (NABA) di Milano. Ha lavorato come filmmaker indipendente per marchi come La Sportiva, The North face, Camp, Adidas e Black Diamond. Nel 2011 è cofondatore della società Sfelab snc, con la quale realizza documentari e installazioni interattive. Tra le sue opere, il documentario “Come ogni giorno”(2008) ha vinto la Guirlande d’Honneurdel Festival Internazionale del cinema sportivo “Sport movies & tv”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli