Menu
Cerca

Il Comune consegna le pigotte a ogni bimbo nato

Questa mattina a Ello si è rinnovata una tradizione che va avanti da una decina d’anni a sostegno dei progetti dell'Unicef

Il Comune consegna le pigotte a ogni bimbo nato
Oggionese, 26 Ottobre 2019 ore 17:38

Il Comune di Ello consegna le pigotte a ogni bimbo nato.

Sono dodici i bimbi nati in paese nel 2018

“Per un bambino nato un bambino salvato”. Al suon di questo slogan questa mattina, sabato, in Comune sono state consegnate le pigotte ai neonati ellesi in seno al progetto dell’Unicef. Invitati alla cerimonia i 12 bimbi nati nel corso del 2018 in paese a cui è stata consegnata una bambola di pezza realizzata dalle sapienti mani dalle “Ragazze delle pigotte”, gruppo di donne di Ello e dintorni, di età compresa tra i 58 e gli 80 anni, guidato da Daniela Cremaschi, che si trovano il giovedì pomeriggio per confezionare le bambole di un tempo.

2 foto Sfoglia la gallery

Iniziativa a sostegno dell’Unicef

Una manifestazione che si tiene ormai da una decina d’anni. Sponsor dell’edizione di quest’anno sono stati il sindaco Virginio Colombo e il vice Gianluigi Valsecchi che hanno versato all’Unicef il contributo con cui verranno finanziati progetti per l’infanzia e la campagna di vaccinazione nel mondo. Alla consegna, a cui hanno preso parte otto bambini con i loro genitori e fratellini, era presente Annamaria Novielli, presidente di Unicef Lecco.

2 foto Sfoglia la gallery

Il sindaco ha sfoggiato la nuova fascia

Per l’occasione il sindaco (emozionato perché tra i bimbi c’era anche il suo primo nipotino Martino) ha indossato per la prima volta la nuova fascia rosso e argento, realizzata con lo stemma e gli antichi colori del Comune di Ello. “Oggi inauguriamo questa fascia che rappresenta i colori che fin dal 1400 adottarono le famiglie nobili di Ello”.

Ello Consegna pigotte a ogni bimbo nato
Il sindaco Virginio Colombo mostra la nuova fascia realizzata con gli antichi colori rosso e argento e lo stemma del Comune di Ello