Menu
Cerca

Il colonnello Del Gaudio si congeda da Lecco

Ecco la lettera di saluto del comandante provinciale dei Carabinieri che da lunedì si trasferisce a Cuneo.

Il colonnello Del Gaudio si congeda da Lecco
Lecco e dintorni, 07 Settembre 2019 ore 12:00

Lettera di congedo del colonnello Pasquale Del Gaudio ai lecchesi. Lunedì 9 settembre l’ufficiale assumerà l’incarico di Comandante del Provinciale dei Carabinieri di Cuneo. Al suo posto, a Lecco, arriva da Biella il Colonnello Igor Infante.

Del Gaudio ringrazia i lecchesi

” Fui accolto dal profumo del lago e da una splendida giornata di sole. Ho imparato, in questi tre anni, a conoscere ed apprezzare il carattere cordiale e concreto dei lecchesi”. Così esordisce il colonnello Del Gaudio esprimendo  parole di saluto e di ringraziamento ai suoi collaboratori, alle Autorità e alle comunità della provincia di Lecco.

“Nel lasciare il Comando Provinciale dei Carabinieri di Lecco dopo tre intensi anni, consentitemi di ringraziare innanzitutto i Carabinieri, di cui sono stato orgoglioso Comandante, in servizio alle Compagnie di Lecco e di Merate, a quelli delle quindici Stazioni presenti in provincia, del Reparto Operativo e dell’Ufficio Comando, per l’altissimo livello professionale che hanno saputo esprimere nel quotidiano servizio, di prevenzione e controllo del territorio, finalizzato a garantire la sicurezza e la tranquillità delle comunità della provincia di Lecco. Un ringraziamento particolare al signor Prefetto Michele Formiglio per la sua guida attenta ed autorevole. Un ringraziamento per la sincera collaborazione ed un abbraccio affettuoso rivolgo al Questore e al Comandante della Guardia di Finanza. Un saluto deferente alla magistratura lecchese, ai suoi vertici requirenti e giudicanti, per l’eccellente clima di collaborazione che i Carabinieri trovano quotidianamente nei rapporti con gli uffici giudiziari che consentono di ottenere quell’osmosi necessaria per contrastare le diverse forme di criminalità. Un cordiale saluto ai Sindaci della provincia per la costante collaborazione e vicinanza ai Carabinieri. Fui accolto da uno splendido sole che si stagliava sulle acque del lago, un incanto! Ho imparato a conoscere e ad apprezzare il carattere dei lecchesi, cordiale e concreto! Mi appresto a concludere il mio periodo di servizio in questa splendida terra e le numerose attestazioni di stima e fiducia che mi pervengono confermano che il costante contatto con i cittadini, la professionalità, l’umanità e la fedeltà alle istituzioni, tutte qualità fondamentali per i Carabinieri chiamati a garantire quotidianamente la sicurezza dei cittadini.”