Lecco

Il “Calendario del Natale”: racconti inediti per le famiglie e i bambini

Una nuova iniziativa pensata dal Comune di Lecco per queste festività natalizie

Il “Calendario del Natale”: racconti inediti per le famiglie e i bambini
Cronaca Lecco e dintorni, 30 Novembre 2020 ore 16:51

Parte con il mese di dicembre il “Calendario del Natale” del Comune di Lecco, una proposta inedita con la quale l’Amministrazione comunale di Lecco intende far sentire la propria vicinanza in particolar modo alle famiglie e ai bambini, in un Natale che si preannuncia diverso, ma non meno speciale.

Il “Calendario del Natale”: racconti inediti per le famiglie e i bambini

Grazie al “Calendario del Natale” sarà possibile scaricare ogni giorno dal sito internet comunale un racconto inedito, per un momento intimo di lettura e condivisione, che valorizza anche la creatività degli autori. I racconti saranno pubblicati progressivamente, pertanto ciascun collegamento, sulla rispettiva data del calendario, sarà attivo solo a partire dal giorno di pubblicazione del testo.

Si tratta di nuove storie, ideate, scritte e donate al Comune di Lecco per questa iniziativa da penne del nostro territorio e non solo, racconti che racchiudono e trasmettono valori come quelli del coraggio, della fiducia, della speranza e dell’amicizia.

“Desideriamo che anche questo Natale abbia la propria magia, le proprie iniziative, i propri momenti da ricordare – spiega l’assessore alla famiglia e alla comunicazione Alessandra DurantePer questo come prima proposta abbiamo pensato alle famiglie e ai bambini, con un gesto che possa farci sentire vicini, arrivando dentro le case dei nostri cittadini in maniera semplice, ricreando un’atmosfera intima.

Ci piace immaginare che da domani ci sarà un momento della giornata in cui tutte le famiglie della città saranno sedute insieme, seppur distanti, a leggere uno dei racconti che autori, locali e non, hanno scelto di donare con grande entusiasmo per comporre il Calendario del Natale, che dal 1° dicembre sarà online sul sito del Comune e che ci accompagnerà per le prossime settimane”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità