Grave incidente in Statale 36: tre feriti in condizioni serie. STRADA RIAPERTA

Sul posto, in codice rosso, due ambulanze e l'elicottero dell'ospedale Sant'Anna di Como

Grave incidente in Statale 36: tre feriti in condizioni serie. STRADA RIAPERTA
Cronaca Lago, 05 Settembre 2018 ore 15:09

Aggiornamento: E' stata riaperta intorno alle 17 la Statale 36 che era stata chiusa al traffico a causa di un incidente nella galleria Somana in direzione nord. Tutti i feriti, un 22enne, un 30enne e un 34anne sono stati trasportati in codice giallo negli ospedali di Lecco e Gravedona.

 

Aggiornamento 16.20 Sono serie, ma fortunatamente non critiche le condizioni dei tre uomini (tra questi un 22enne e un 30enne) coinvolti nell'incidente avvenuto in galleria Somana a Mandello lungo la Statale 36. Terminate le operazioni di soccorso sul posto due dei feriti verranno trasportati in ospedale a Lecco e uno a Gravedona.

 

Aggiornamento delle 16.10. La Statale 36 è stata chiusa al traffico. Lo conferma Anas con una nota ufficiale. Il traffico in direzione nord è deviato in uscita ad Abbadia Lariana sulla viabilità locale con rientro sulla statale a Bellano, al km 75,500. "L’incidente, sulle cui cause sono in corso accertamenti, ha coinvolto due mezzi pesanti. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’ordine per gli accertamenti della dinamica, per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile". Le persone coinvolte nel sinistro sarebbero 3. Fortunatamente secondo le prime informazioni nessuno correrebbe pericolo di vita.

 

Sono in corso le operazioni di soccorso delle persone rimaste coinvolte in un grave incidente in Statale 36. Il sinistro è avvenuto all'interno della Galleria Somana a Mandello, in direzione nord quindi verso Sondrio.

Incidente in Statale 36

Al vaglio degli agenti della Polizia Stradale intervenuti sul posto l'esatta dinamica del sinistro, ma secondo le prime informazioni si tratterebbe di un violento tamponamento tra un furgone e un secondo mezzo commerciale. L'allarme è scattato poco dopo le 14.30. La centrale operativa della agenzia regionale di emergenza e urgenza ha dirottato sul posto, in codice rosso,  un vero e proprio spiegamento di mezzi con due ambulanze della Croce Rossa di Lecco e di Lecco Soccorso. Non solo ma per velocizzare le operazioni è stato fatto alzare in volo anche l'elicottero dell'ospedale Sant'Anna di Como.

Aggiornamenti non appena possibile