Pescate

Gioia in paese: dimesso l'ultimo cittadino ricoverato per Covid

Buone notizie che non devono fare abbassare la guardia

Gioia in paese: dimesso l'ultimo cittadino ricoverato per Covid
Cronaca Lecco e dintorni, 02 Febbraio 2021 ore 11:26

Gioia a Pescate: è stato infatti dimesso ieri, lunedì 1 febbraio 2021, l'ultimo cittadino che era stato ricoverato in ospedale dopo aver contratto il Covid.

Gioia in paese: dimesso l'ultimo cittadino ricoverato per Covid

A dare la buina notizie è stato il sindaco Dante de Capitani nel consueto aggiornamento  alla cittadinanza in merito all'evoluzione epidemiologica in paese. "Continuano a calare il numero di contagi da Covid-19 a Pescate - ha sottolineato il sindaco -  Dopo gli otto dell’ultima comunicazione, ieri domenica erano scesi cinque e oggi sono quattro E proprio oggi è stato dimesso l’ultimo pescatese ricoverato."

L'appello

Buone, anzi buonissime notizie che, insieme al passaggio della Lombardia in zona gialla proprio da ieri, non devono però portare ad abbassare la guardia. Va proprio in questo senso l'appello lanciato da De Capitani: "Il fatto che da oggi siamo ritornati in zona gialla con limiti di spostamento meno stringenti, non deve far venire meno la nostra attenzione perché sarebbe un attimo far risalire i contagi, come abbiamo già visto in passato".