Gente di Pianezzo, on line lo sportello amianto

Uno strumento in più per agevolare la rimozione dell'amianto

Gente di Pianezzo, on line lo sportello amianto
Cronaca 20 Ottobre 2017 ore 12:17

L’attivissima associazione olgiatese ha predisposto lo sportello amianto sul web, un nuovo strumento per portare avanti la lotta all’eternit

Un servizio in più

Lo sportello amianto è on line. Lo comunica l’associazione Gente di Pianezzo, da tempo impegnata nella battaglia per lo smaltimento dell’eternit. “Il nostro scopo è quello di fornire un ulteriore aiuto a chi vuole rimuovere l’amianto” precisano i promotori. “Abbiamo pensato di usare il nostro sito www.gentedipianezzo.it per mettere in contatto gestori ambientali con i privati. Abbiamo richiesto alle imprese, abilitate allo smaltimento della provincia di Lecco e Bergamo, reperibili su internet, di collaborare con noi fornendo un’offerta”. On line sono state anche pubblicate le caratteristiche che questa offerta dovrà avere. 

La lettera alle aziende smaltitrici

Nella lettera veniva inoltre ribadito che le aziende smaltitrici potranno presentare le offerte direttamente ai clienti usufruendo di uno “spazio pubblicitario” completamente gratuito sul sito. Due aziende hanno risposto all’invito e hanno pubblicato le loro proposte on line sullo sportello amianto. Il sito riporta anche le Faq di Assoamianto, associazione tra operatori nell’ambito della rimozione, smaltimento e bonifica dell’amianto e Afeva, associazione familiari vittime amianto di Casale. Le aziende interessate a presentare ulteriori offerte possono mandare una mail a olgiatemolgora.pianezzo@outlook.it

Gente di Pianezzo

L’associazione olgiatese si occupa da anni del rischio amianto nel territorio lecchese.  L’attività è iniziata con la battaglia per eliminare una bomba ecologica che gravava e grava ancora sulla frazione di Pianezzo. Il sodalizio ha anche dato la disponibilità a gestire lo sportello amianto presente in Comune a Olgiate Molgora. Cinquanta le persone assistite nel primo anno di attività dello sportello che ha fornito anche la consulenza per poter accedere ai fondi per la rimozione dell’eternit. I contributi sono stati messi a disposizione dall’amministrazione comunale con un apposito bando.

Dal 1° ottobre il secondo anno di sportello amianto

L’attività prestata riguarda le informazioni sia su cos’è l’amianto sia sulle procedure amministrative che è possibile portare avanti, dalla denuncia di presenza agli interventi di bonifica, rimozione e smaltimento. Nonchè informazioni sulle imprese abilitate alla attività di bonifica. Inoltre, il Comune di Olgiate è intenzionato a riproporre anche per il 2018 i contributi per lo smaltimento.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli