Menu
Cerca

Morto Gatto Panceri, ma è vivo e scrive su Facebook

Il noto cantautore ha voluto rassicurare i suoi numerosi fan dopo la fake news che si è diffusa questa mattina

Morto Gatto Panceri, ma è vivo e scrive su Facebook
Cronaca 02 Novembre 2017 ore 18:08

Gatto Panceri non è morto. E’ vivo e vegeto, tanto da scrivere su Facebook un messaggio rassicurante ai suoi numerosi fan. La bufala – o fake news che dir si voglia – si sarebbe infatti diffusa in mattinata. Provocando una reazione giustamente indignata da parte del noto cantautore.

Gatto Panceri scrive ai fan su Facebook

“Voglio rincuorare tutti in primis i miei amici e i miei famigliari che sto benissimo”: così ha esordito Gatto Panceri, che da tempo vive nel Casatese. “Purtroppo, non so per quale motivo, in Google si è divulgata la notizia di una mia presunta morte. E’ una bufala! Il mio tel sta esplodendo. Chi ha il numero di mia madre si esenti dal chiamarla poiché è anziana ed è già provata da questa faccenda.Qualcuno mi ha detto che una radio molto importante ha mandato il mio necrologio in onda alle 8,00 di stamattina. In alcune radio e anche alla Rai o a Mediaset tv preparano in anticipo i necrologi di quasi tutti gli artisti vivi così che se succede una disgrazia fanno a gara a chi prima manda in onda il necrologio. Cercano di essere in anticipo solo per avere più audience. Stamattina in radio il necrologio recitava pressappoco: un saluto e un addio a Gatto Panceri compianto protagonista del nostro tempo… mi sto toccando ragazzi… ma tutte a me succedono ultimamente?”.

Una carriera ricca di successi

Gatto Panceri, oggi residente nel Casatese, è cresciuto a Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza. Ha debuttato al Festival di Sanremo 1986 come Gigi Panceri, presentando “Scherzi della vita”, che non ha raggiunto la finale della sezione Nuove Proposte. Ha pubblicato il mini LP “A cento metri da casa” nel 1983, a cui seguirà, nell’identico formato, “Il suono del Gatto”. Panceri ha scritto canzoni per vari altri cantanti, sebbene il suo brano più conosciuto nel mondo sia un riadattamento di una canzone degli Onde Radio Ovest, “Vivo per lei”, affidata a Andrea Bocelli e Giorgia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli